F1: Hamilton ha rinnovato con Mercedes per altri 2 anni

Il 7 volte iridato si lega al team di Brackley per altre due stagioni, arrivando così a 11 stagioni assieme costellate di successi a ripetizione. L'obiettivo è aumentare il numero di vittorie (77), pole (74) e titoli (6) ottenuti assieme.

F1: Hamilton ha rinnovato con Mercedes per altri 2 anni

Lewis Hamilton resterà in Formula 1 fino al termine della stagione 2023, e lo farà al volante della Mercedes. La conferma è arrivata oggi con un comunicato stampa che ha confermato il rinnovo su base biennale, il quinto contratto firmato dal campione del Mondo con Toto Wolff a partire dal 2013.

“Siamo lieti di rinnovare quella che è la partnership di maggior successo nella storia della Formula 1 - recita il comunicato Mercedes annunciando la decima ed undicesima stagione di collaborazione con Hamilton - da quando è entrato a far parte del team ufficiale, Lewis ha conquistato sei Campionati del mondo piloti, 77 vittorie e 74 pole position”.

“È difficile credere che siano passati quasi nove anni di lavoro con questo incredibile team – è stato il commento di Lewis - e sono entusiasta di proseguire questa partnership per altri due anni. Abbiamo ottenuto tanto insieme ma abbiamo ancora molto da raggiungere, sia dentro che fuori pista".

"Sono incredibilmente orgoglioso e grato di come Mercedes mi abbia supportato nel mio impegno per migliorare la diversità e l'uguaglianza nel nostro sport. Stiamo entrando in una nuova era per le auto che sarà stimolante ed emozionante e non vedo l'ora di inseguire nuovi obiettivi insieme”.

“Stiamo per entrare in una nuova era della F1 – ha commentato Wolff - e non può esserci pilota migliore di Lewis su cui poter contare per iniziare un nuovo capitolo. I suoi successi in questo sport parlano da soli e con la sua esperienza, la sua velocità e la sua abilità in gara, è al l'apice del suo rendimento".

"Ci stiamo godendo la battaglia che stiamo affrontando in questa stagione, ed è per questo che volevamo chiudere la questione contratto quanto prima, in modo da non avere più distrazioni. L'ho sempre detto: fino a quando Lewis avrà il fuoco sacro per le corse, qui sarà sempre il benvenuto”.

condivisioni
commenti
Podcast: Vettel, quando sognare non costa nulla

Articolo precedente

Podcast: Vettel, quando sognare non costa nulla

Prossimo Articolo

LIVE Formula 1, Gran Premio d'Austria: Libere 3

LIVE Formula 1, Gran Premio d'Austria: Libere 3
Carica commenti
Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus Prime

Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus

Nel 1991, mentre Michael Schumacher debuttava in F1 al volante di una Jordan competitiva, Hakkinen faceva il suo esordio alla guida di una Lotus ormai in declino. Mark Gallagher ricorda come il finlandese riuscì ugualmente ad impressionare il paddock.

Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata” Prime

Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Doctor F1. In questa puntata, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine ci parlano di come l'asticella della tensione sia orma alta tra Hamilton e Verstappen alla luce di quanto successo a Monza. Ed in quel di Sochi, è più che lecito attendersi un altro capitolo del duello.

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato Prime

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato

Nonostante un podio ottenuto al debutto, la BRM P201 non è mai più riuscita a replicare questo risultato ed ha vanificato tutto il potenziale inespresso.

Formula 1
21 set 2021
Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

Formula 1
18 set 2021
F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Formula 1
18 set 2021
Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Formula 1
18 set 2021
Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021