Hamilton a Imola: 55 giri con le gomme Pirelli da 18 pollici

Il campione del mondo è tornato in pista all'Enzo e Dino Ferrari per iniziare la prima giornata di test Pirelli con le gomme da 18 pollici montate sulla Mercedes mule car, la W09 adattata nelle sopensioni per gli pneumatici ribassati. Domani sarà il turno di Valtteri Bottas che potrà tornare in pista dopo il crash di domenica.

Hamilton a Imola: 55 giri con le gomme Pirelli da 18 pollici
Carica lettore audio

Lewis Hamilton è rimasto a Imola. Il leader del mondiale di F1 questa mattina è tornato al volante di una Mercedes all’Enzo e Dino Ferrari per il primo dei due giorni di test con le gomme Pirelli da 18 pollici. L'inglese in mattinata ha completato 55 giri senza registrare alcun problema con la Mercedes W09 trasformata in mule car.

Lewis Hamilton, Mercedes mule car a Imola

Lewis Hamilton, Mercedes mule car a Imola

Photo by: Pirelli

La squadra di Brackley, quindi, prosegue il lavoro di sviluppo delle gomme ribassate che in Bahrain avevano portato avanti Ferrari e Alpine con i rispettivi piloti titolari. Adesso è il turno del team iridato che ha convocato l’epta campione per saggiare le coperture che la Casa milanese sta approntando per le monoposto a effetto suolo che entreranno in scena l’anno prossimo.

Lewis Hamilton, Mercedes mule car, dettaglio del pneumatico da 18 pollici

Lewis Hamilton, Mercedes mule car, dettaglio del pneumatico da 18 pollici

Photo by: Pirelli

La Mercedes aveva modificato già nel 2019 una W09 per trasformarla nella mule car (sospensioni adattate per ospitare le ruote da 18 pollici e aerodinamica con un carico aerodinamico ridotto in linea con le specifiche previste per le monoposto del prossimo anno) che l’inglese utilizza oggi sul tracciato del Santerno, ma che per primo aveva modo di saggiare George Russell nei test di Abu Dhabi nel dicembre 2019.

George Russell sulla Mercedes mule car a Yas Marina nei test con le gomme Pirelli da 18 pollici del dicembre 2019

George Russell sulla Mercedes mule car a Yas Marina nei test con le gomme Pirelli da 18 pollici del dicembre 2019

Photo by: Pirelli

Le gomme da allora sono molto cambiate: la Pirelli ha ottenuto dalla FIA la possibilità di effettuare 20 giorni di test che si trasformeranno in 28 i giorni-macchina complessivi (22 su gomme da asciutto e 6 su bagnato).

Lewis Hamilton cederà il volante domani a Valtteri Bottas che avrà modo di tornare alla guida di una Mercedes dopo il brutto incidente nel quale è rimasto coinvolto a causa dell’errore di George Russell che lo ha centrato in piena velocità dopo aver messo una ruota sull’erba.

condivisioni
commenti
Ferrari prende Turner da TopGear per fare un salto multimediale
Articolo precedente

Ferrari prende Turner da TopGear per fare un salto multimediale

Prossimo Articolo

F1: la McLaren ha venduto la sua sede per 170 milioni di sterline

F1: la McLaren ha venduto la sua sede per 170 milioni di sterline
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022