Hamilton a Imola: 55 giri con le gomme Pirelli da 18 pollici

Il campione del mondo è tornato in pista all'Enzo e Dino Ferrari per iniziare la prima giornata di test Pirelli con le gomme da 18 pollici montate sulla Mercedes mule car, la W09 adattata nelle sopensioni per gli pneumatici ribassati. Domani sarà il turno di Valtteri Bottas che potrà tornare in pista dopo il crash di domenica.

Hamilton a Imola: 55 giri con le gomme Pirelli da 18 pollici

Lewis Hamilton è rimasto a Imola. Il leader del mondiale di F1 questa mattina è tornato al volante di una Mercedes all’Enzo e Dino Ferrari per il primo dei due giorni di test con le gomme Pirelli da 18 pollici. L'inglese in mattinata ha completato 55 giri senza registrare alcun problema con la Mercedes W09 trasformata in mule car.

Lewis Hamilton, Mercedes mule car a Imola

Lewis Hamilton, Mercedes mule car a Imola

Photo by: Pirelli

La squadra di Brackley, quindi, prosegue il lavoro di sviluppo delle gomme ribassate che in Bahrain avevano portato avanti Ferrari e Alpine con i rispettivi piloti titolari. Adesso è il turno del team iridato che ha convocato l’epta campione per saggiare le coperture che la Casa milanese sta approntando per le monoposto a effetto suolo che entreranno in scena l’anno prossimo.

Lewis Hamilton, Mercedes mule car, dettaglio del pneumatico da 18 pollici

Lewis Hamilton, Mercedes mule car, dettaglio del pneumatico da 18 pollici

Photo by: Pirelli

La Mercedes aveva modificato già nel 2019 una W09 per trasformarla nella mule car (sospensioni adattate per ospitare le ruote da 18 pollici e aerodinamica con un carico aerodinamico ridotto in linea con le specifiche previste per le monoposto del prossimo anno) che l’inglese utilizza oggi sul tracciato del Santerno, ma che per primo aveva modo di saggiare George Russell nei test di Abu Dhabi nel dicembre 2019.

George Russell sulla Mercedes mule car a Yas Marina nei test con le gomme Pirelli da 18 pollici del dicembre 2019

George Russell sulla Mercedes mule car a Yas Marina nei test con le gomme Pirelli da 18 pollici del dicembre 2019

Photo by: Pirelli

Le gomme da allora sono molto cambiate: la Pirelli ha ottenuto dalla FIA la possibilità di effettuare 20 giorni di test che si trasformeranno in 28 i giorni-macchina complessivi (22 su gomme da asciutto e 6 su bagnato).

Lewis Hamilton cederà il volante domani a Valtteri Bottas che avrà modo di tornare alla guida di una Mercedes dopo il brutto incidente nel quale è rimasto coinvolto a causa dell’errore di George Russell che lo ha centrato in piena velocità dopo aver messo una ruota sull’erba.

condivisioni
commenti
Ferrari prende Turner da TopGear per fare un salto multimediale
Articolo precedente

Ferrari prende Turner da TopGear per fare un salto multimediale

Prossimo Articolo

F1: la McLaren ha venduto la sua sede per 170 milioni di sterline

F1: la McLaren ha venduto la sua sede per 170 milioni di sterline
Carica commenti
Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max"

Max Verstappen e Lewis Hamilton hanno offerto uno spettacolo al limite della sportività. L'inglese, tuttavia, è stato più accorto e scaltro dell'olandese, che in un'altra epoca della F1 avrebbe rischiato grosso una volta raggiunto il parco chiuso

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione Prime

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione

OPINIONE: La pressione è tutta su Red Bull e Mercedes mentre la stagione 2021 di Formula 1 si prepara alla sua doppietta finale. Il consulente tecnico di Motorsport.com ed ex ingegnere McLaren F1 Tim Wright spiega come le rispettive squadre affronteranno quello che sarà un fattore cruciale nell'esito del campionato piloti e costruttori.

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori Prime

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori

Vincere il titolo Costruttori comporta un vantaggio da un punto di vista economico, ma con le nuove regole introdotte dalla F1 i team meglio piazzati devono scontare limitazioni in galleria del vento e al CFD.

Formula 1
5 dic 2021
Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto? Prime

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto?

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas monopolizzano la prima fila del Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1. Il tanto decantato super motore Mercedes, tuttavia, non ha consentito ai due il boost sperato, con Max Verstappen che sarebbe stato in pole senza l'errore nel suo ultimo crono

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi"

Max Verstappen getta alle ortiche una pole position che sembrava scritta nelle stelle. L'olandese, per troppa cronica ingordigia, non si è voluto accontentare preferendo strafare nel suo ultimo tentativo cronometrato. Risultato? RB16B a muro e terza posizione sulla griglia. Cambio permettendo...

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021