Haas è in Europa per definire l'ingresso in F.1

Haas è in Europa per definire l'ingresso in F.1

L'americano avrebbe incontrato gli uomini Fia per dare le necessarie garanzie. Kolles potrebbe essere il secondo prescelto

Gene Haas è in Europa. Accompagnato dall'ingegnere italiano Gunther Steiner, il co-titolare del team Nascar Stewart-Haas, si sarebbe incontrato con alcuni rappresentanti della FIA in Francia per presentare le necessarie garanzie finanziarie a completare il form di selezione al mondiale di Formula 1 del 2015. La Federazione Internazionale, infatti, ha aperto un bando per l'ammissione di una dodicesima squadra al campionato del prossimo anno: all'invito avrebbero risposto anche Colin Kolles e la del serbo Zoran Stefanović. Almeno queste tre sono le candidature che sono emerse nonostante il rigoroso silenzio della FIA. Sarebbero state confermate, quindi, le anticipazioni di Fox Sports uscite nel corso della gara Daytona 500, prova valida della Sprint Cup di Nascar: l'imprenditore americano, infatti, nei giorni scorsi avrebbe già incontrato i vertici della Dallara e quelli della Ferrari per definire gli accordi per la costruzione del telaio e per la fornitura del motore 059/3. Nel fine settimana la FIA dovrebbe ufficializzare la sua scelta e non viene affatto escluso che alla fine possano essere accettate due delle tre candidature. Il progetto più accreditato sarebbe proprio quello americano gestito da Gene Haas, ma anche Colin Kolles ha buone possibilità di essere nuovamente imbarcato nel Circus sotto la spinta benevola di Bernie Ecclestone, mentre non si hanno notizie recenti della Stefan Gp.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie