Formula 1
G
GP del Bahrain
28 mar
Prove Libere 1 in
65 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
16 apr
Prossimo evento tra
85 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
105 giorni
G
GP dell'Azerbaijan
06 giu
Gara in
136 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
144 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
154 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
161 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
175 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
189 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
217 giorni
02 set
Prossimo evento tra
224 giorni
09 set
Prossimo evento tra
231 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
245 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
252 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
259 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
273 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
280 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
316 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
325 giorni

Grosjean: ecco com'era l'ustione alla mano sinistra

condivisioni
commenti
Grosjean: ecco com'era l'ustione alla mano sinistra
Di:

Romain ha pubblicato su Twitter un'immagine della mano sinistra che si è ustionata durante il pauroso incidente nel primo giro del GP del Bahrain. Il transalpino è uscito vivo dalla sua Haas VF-20 che era diventata una palla di fuoco. Ora che ha tolto le bende dalle ferite è possibile vedere quali sono stati i danni recati dalle fiamme.

Guardate la mano sinistra di Romain Grosjean: l’immagine è tratta dal profilo twitter del pilota francese e rende perfettamente l’idea delle ustioni che in particolare hanno bruciato la mano sinistra nel pauroso rogo in cui è rimasto intrappolato fra le fiamme nel primo giro del GP del Bahrain.

La fotografia dell’arto di Romain è stata scattata 45 giorni dopo l’incidente nel quale il pilota della Haas era rimasto per 28 secondi nella VF-20 avvolta dal fuoco e mostra lo stato della mano dopo che è stata sbendata.

Grosjean è considerato a tutti gli effetti un “miracolato” che è uscito quasi incolume da un incidente raccapricciante per la sua dinamica, ma i segni sulla mano sinistra evidenziano come le ustioni fossero importanti almeno in quel punto, impedendogli, quindi, di prendere parte al GP di Abu Dhabi che ha chiuso la stagione 2020 e il ciclo di cinque stagioni del transalpino nel team americano, mettendo fine alla sua carriera in Formula 1 dopo 179 GP disputati.

Vedere uscire Romain con i proprio mezzi dalla palla di fuoco che era diventata la sua Haas ha destato una grande emozione in tutto il mondo e quelle immagini spaventose saranno di monito per portare avanti la lotta sulla sicurezza, senza abbassare la guardia perché il pericolo del fuoco è tornato a mostrarsi quando sembrava ormai fugato.

Per il momento Grosjean si dedica alla completa guarigione e non ha fatto piani per il futuro: si diverte alla consolle essendo un praticante di Esports, per tornare alle corse c’è tempo...

Romain Grosjean senza le bende

Romain Grosjean senza le bende

Photo by: Romain Grosjean

Budget cap F1: ecco chi deve tagliare e chi invece no

Articolo precedente

Budget cap F1: ecco chi deve tagliare e chi invece no

Prossimo Articolo

F1: un giudice sospende l'accordo per il GP di San Paolo

F1: un giudice sospende l'accordo per il GP di San Paolo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Romain Grosjean
Autore Franco Nugnes