Vettel: "Era difficile far funzionare bene le gomme"

condivisioni
commenti
Vettel:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
13 nov 2015, 18:41

Il tedesco ha colto il terzo tempo assoluto, ma il gap dalle Mercedes è molto ampio: quasi un secondo

Sebastian Vettel, Ferrari SF15-T
Sebastian Vettel, Ferrari SF15-T
Sebastian Vettel, Ferrari SF15-T
Sebastian Vettel, Ferrari SF15-T
Sebastian Vettel, Ferrari SF15-T

Sebastian Vettel si è mostrato molto sorridente al termine del secondo turno di prove libere, nonostante l'ampio distacco dalle due Mercedes W06 Hybrid di Nico Rosberg e Lewis Hamilton. La Ferrari SF15-T numero 5 ha subito un gap molto vicino al secondo a parità di gomma, ovvero le Soft.

Nel secondo turno di libere Sebastian ha colto comunque il terzo tempo assoluto, davanti al compagno di squadra Kimi Raikkonen. Nel passo gara, invece, il tedesco è apparso molto competitivo con gomme medie, mentre con le Soft la Rossa sembra faticare molto di più nei confronti delle Mercedes. Le Red Bull, invece, sembrano comunque lontane. 

"Credo che tutti stiano faticando con le gomme. È piuttosto complicato farle funzionare, è sicuramente molto più difficile e peggio dell'anno scorso. La pista è scivolosa un po' per tutto. Io ho cercato di fare il meglio possibile, ma forse non eravamo abbastanza veloci. Come detto, possiamo migliorare per le Qualifiche di domani. La vettura si muove davvero tanto, slitta parecchio, quindi vedremo domani. Penso proprio che sarà molto meglio di oggi".

Prossimo articolo Formula 1
Mick Schumacher a Maranello, ma non per la FDA

Articolo precedente

Mick Schumacher a Maranello, ma non per la FDA

Prossimo Articolo

Togninalli, il simbolo del ferrarista cresciuto in casa

Togninalli, il simbolo del ferrarista cresciuto in casa
Carica commenti