Raikkonen: "La visibilità sarà un bel problema"

condivisioni
commenti
Raikkonen:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
25 ott 2015, 17:28

Il finlandese sarà costretto a partire dalla diciottesima posizione per aver montato il quinto V6 della stagione

Kimi Raikkonen, Ferrari
Kimi Raikkonen, Ferrari SF15-T va largo
Kimi Raikkonen, Ferrari
Kimi Raikkonen, Ferrari SF15-T
Kimi Raikkonen, Ferrari

Kimi Raikkonen ha centrato l'ottavo tempo nelle Qualifiche del Gran Premio degli Stati Uniti, sul tracciato di Austin. La sessione di prove ufficiali è stata fermata al termine della Q2 per l'intensificarsi della pioggia, che ha reso impossibile l'entrata in pista delle monoposto per affrontare la Q3. 

Il finnico della Ferrari ha avuto i medesimi problemi di Sebastian Vettel nel mandare in temperatura gli pneumatici. La pista era 10 gradi più fredda rispetto a ieri e la SF15-T hanno certamente sofferto questo aspetto. Kimi ha però ammesso di essere preoccupato per la sua posizione di partenza, la diciottesima dopo la penalizzazione dovuta all'utilizzo del quinto motore del 2015, a causa della scarsa visibilità dovuta alla pioggia.

Kimi Raikkonen: “Le condizioni meteo di oggi erano molto simili a ieri mattina, ma poi è peggiorata e in alcuni punti era un po‘ più difficile. È un peccato non aver potuto disputare la Q3. Sembra che il tempo stia migliorando, speriamo di poter correre una gara normale. Abbiamo una buona velocità anche con la pioggia e la macchina si gestisce bene, ma ovviamente quando si inizia dal fondo della griglia la visibilità è il problema più grande. Vediamo come andrà a finire, noi faremo del nostro meglio”.

Prossimo articolo Formula 1
Ricciardo: "La pioggia nostra alleata, darò tutto"

Articolo precedente

Ricciardo: "La pioggia nostra alleata, darò tutto"

Prossimo Articolo

Bottas penalizzato per la sostituzione del cambio

Bottas penalizzato per la sostituzione del cambio
Carica commenti