Bottas penalizzato per la sostituzione del cambio

condivisioni
commenti
Bottas penalizzato per la sostituzione del cambio
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
25 ott 2015, 19:05

Williams costretta alla sostituzione per riparare una sospensione. Valtteri partirà 15esimo, Vettel 14esimo

Valtteri Bottas, Williams FW37 nella sessione di qualifica
Valtteri Bottas, Williams FW37 nella sessione di qualifica
Valtteri Bottas, Williams FW37 nella sessione di qualifica
Valtteri Bottas, Williams FW37

Doccia gelata per Valtteri Bottas al termine delle Qualifiche del Gran Premio degli Stati Uniti, diciassettesimo appuntamento del Mondiale 2015 di Formula 1.

Il pilota finnico è stato penalizzato dai commissari di gara con cinque posizioni di arretramento da scontare in griglia ad Austin per la sostituzione del cambio sulla sua Williams FW37, resasi necessaria per ovviare a una rottura non interna alla scatola, bensì all'attacco delle sospensioni.

Il problema si è verificato proprio al termine della Q2, in cui il finlandese non è riuscito a fare meglio del dodicesimo tempo assoluto. Valtteri avrebbe dovuto approfittare delle penalizzazioni inflitte alle Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, retrocesse per aver montato la quintà unità motrice della stagione, ma questa sostituzione porterà Bottas a partire dalla quindicesima posizione.

L'arretramento del biondo pilota della Williams farà così recuperare una posizione a Sebastian Vettel, il quale scatterà dalla settima fila, in quattordicesima posizione

Prossimo articolo Formula 1
Raikkonen: "La visibilità sarà un bel problema"

Articolo precedente

Raikkonen: "La visibilità sarà un bel problema"

Prossimo Articolo

Lewis come Ayrton: ad Austin vince il terzo Mondiale!

Lewis come Ayrton: ad Austin vince il terzo Mondiale!
Carica commenti