Red Bull: nuovo Monkey seat con due profili sagomati

condivisioni
commenti
Red Bull: nuovo Monkey seat con due profili sagomati
Di: Giorgio Piola
25 lug 2015, 06:03

Sulla RB11 ecco una soluzione utile ad aumentare il carico aerodinamico del retrotreno

La Red Bull Racing è riuscita a infilare due RB11 fra le Mercedes, divaricando la freccia d'argento di Lewis Hamilton da quella di Nico Rosberg con le monoposto di Daniil Kvyat e Daniel Ricciardo. Sulla monoposto di Milton Keynes i tecnici hanno lavorato sodo dopo Silverstone: ecco nella foto Effe 1 Tech il nuovo Monkey Seat proposto da Rob Marshall. Si tratta di una realizzazione molto sofisticata che presenta due profili e un flap sagomati in modo diverso per cercare il massimo carico con l'aimento della minore resistenza all'avanzamento. Il particolare si ancora sulla struttura deformabile dietro al cambio. Si può osservare anche come sia chiuso il cofano del motore Renault che "veste" il terminale di scarico unico.
Prossimo articolo Formula 1
Emergono nuovi dati sull'incidente di Jules Bianchi

Articolo precedente

Emergono nuovi dati sull'incidente di Jules Bianchi

Prossimo Articolo

Ma per favore non chiamiamola partenza manuale!

Ma per favore non chiamiamola partenza manuale!
Carica commenti