Secondo scarico: quello della wastegate sarà libero!

condivisioni
commenti
Secondo scarico: quello della wastegate sarà libero!
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
12 ott 2015, 12:32

Un motorista sta provando al banco una power unit con due terminali montati sulla valvola

Dettaglio scarico
Mercedes AMG F1 Team, motore
Sauber C34, dettaglio presa dinamica del motore
Scuderia Toro Rosso STR10 dettaglio alettone posteriore e gas di scarico

La notiza diffusa dopo il Consiglio Mondiale della FIA a Ginevra era scarna: dal prossimo anno sarà possibile aumentare il rumore delle power unit dotanto i motori 6 cilindri Turbo di un secondo scarico: la valvola wastegate, infatti, non dovrà più soffiare nel terminale unico, ma potrà averne uno dedicato.

In realtà il legislatore lascia un po' di libertà su questo tema: i Costruttori avranno la possibilità di disegnare questo scarico senza grandi vincoli. Non è scritto da nessuna parte che debba essere uno solo, per cui ci sono motoristi che ne stanno provando al banco due.

Non solo, ma vedrete che ci metteranno lo zampino anche gli aerodinamici per vedere se sarà possibile imbrigliare i gas di scarico per far lavorare meglio i flussi intorno alla struttura deformabile del cambio. Non aspettiamoci di tornare ai valori di carico generati dagli scarichi soffianti sul fondo visti fino al 2013, ma l'idea di poter pensare dei Monkey seat combinati con i terminali potrebbe portare ad un nuovo fronte di ricerca...

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Preview