Ecclestone: "La questione motori non è nelle mie mani"

Mister E consiglia Mateschitz di accettare i V6 Ferrari 2015 per un anno. Non ha soluzioni alternative...

Bernie Ecclestone ritiene che la questione del motore da dare alla Red Bull sia una questione che non è più nelle sue mani. Ricordiamo che la Mercedes ha rifiutato la quarta fornitura al team di Milton Keynes, preferendo chiudere un accordo con la Manor Marussia, mentre la Ferrari si era resa disponibile a girare al team diretto da Christian Horner i propulsori 2015. Offerta che è stata rifiutata sdegnosamente da Dietrich Mateschitz che, invece, pretende una power unit competitiva...

Mister E ha discusso a lungo con Maurizio Arrivabene, team principal della Ferrari, nel paddock di Sochi, ammettendo di non avere elementi per spingere la Casa di Maranello a supportare la Red Bull...
"Non posso fare niente - ha ammesso Ecclestone - l'unica cosa che potevamo fare era imporre un limite di fornitura a tre squadre, ma se fossi stato al posto di Dietrich Mateschitz avrei preso il motore Ferrari 2015 per un anno".

Ecclestone capisce anche la riluttanza di Mercedes e Ferrari a dare il proprio motore alla Red Bull Racing...
"Stanno dando i propulsori a chi non dà problemi. La Mercedes ha siglato un accordo con la Marussia, anche se la Red Bull aveva chiesto una fornitura prima che venisse raggiunto un accordo con la Marussia. La ragione è semplice: avranno pensato che se davano la power unit alla Red Bull potevano essere battuti, mentre non credo che succederà con la Marussia".

Quando è stato chiesto cosa avrebbe potuto fare, Ecclestone ha replicato:
"Io non ho motori. E nessuno dei Costruttori ha fatto qualcosa di sbagliato: ciascuno sta rispettando le norme. Questo è quanto mai chiaro, visto che non hanno preso decisioni, ma solo applicato le regole che ci sono". 

L'adozione delle power unit ha creato solo dei grossi problemi...
"Credo che questo regolamento sia fallito ancora prima di cominciare...".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Daniel Ricciardo , Daniil Kvyat
Articolo di tipo Intervista