Tost e Kaltenborn: "No ai motori dell'anno prima!"

condivisioni
commenti
Tost e Kaltenborn:
Di: Franco Nugnes
18 set 2015, 18:19

Per i due team principal sarebbe il modo di creare una serie B nel Circus che va evitata

Franz Tost, Scuderia Toro Rosso Team Principal con Dr Helmut Marko, Consulente Red Bull Motorsport
Franz Tost, Scuderia Toro Rosso Team Principal

Fra le proposte di abbattimento dei costi in Formula 1 c'è anche quella di liberalizzare l'uso dei motori dell'anno precedente, facendo diventare regola l'eccezione che era stata concessa alla Manor per utilizzare quest'anno i motori Ferrari 059/3. Monisha Kalterborn, team principal della Sauber, e Franz Tost, omologo della Scuderia Toro Rosso, si sono dichiarati contrarissimi a questa possibilità: "Sono contrarissimo all'utilizzo in Formula 1 di power unit dell'anno prima - ha ammesso l'austriaco - in questo modo non si ridurrebbe il divario fra i primi e il resto del gruppo, ma si creerebbe una vera e propria serie B che non è accettabile".

"Sarebbe l'inizio della fine - aggiunge la Kaltenborn - così come sono assolutamente contraria all'idea che si possa limitare ulteriormente il lavoro in galleria del vento. Bisogna trovare delle chiavi concrete per ridurre i costi ma senza disintegrare l'essenza della Formula 1...".

Prossimo articolo Formula 1
Red Bull: prove aerodinamiche sul nuovo badge board

Articolo precedente

Red Bull: prove aerodinamiche sul nuovo badge board

Prossimo Articolo

Il Mondiale 2016 di F.1 scatterà ancora a marzo

Il Mondiale 2016 di F.1 scatterà ancora a marzo
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento Gran Premio di Singapore
Location Singapore Street Circuit
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Curiosità