Sauber: debutta il muso corto della C34

condivisioni
commenti
Sauber: debutta il muso corto della C34
Di: Giorgio Piola
17 set 2015, 10:49

Sulla monoposto elvetica c'è un nuovo pacchetto per accrescere il carico aerodinamico

Marcus Ericsson, Sauber C34
Marcus Ericsson, Sauber C34
Marcus Ericsson, Sauber C34
Marcus Ericsson, Sauber C34
Marcus Ericsson, Sauber C34

La Sauber ha portato a Singapore un pacchetto di novità aerodinamiche: la modifica più importante riguarda il nuovo muso corto che verrà sperimentato nelle prove libere a confronto con quello che si è visto fino a oggi. Nell'immagine Effe 1 Tech si nota come la soluzione non sia stata estremizzata come hanno fatto Mercedes e Red Bull Ring: la ragione è semplice, visto che a Hinwil non hanno voluto avere problemi di crash test (per ragioni di risorse), ma la portata di aria sotto al muso che si può incanalare verso il diffusore è certamente maggiore ed è utile ad aumentare il carico aerodinamico. Anche i piloni di sostegno dell'ala anteriore sono di diverso disegno e sono più lunghi

L'estremità del muso, rispetto alla precedente versione, non è ancora al limite dei 850 mm (come fatto da Red Bull) misurati tra il Front Wheel Centre Line (FWCL) e la "punta" del muso (qui potete trovare un estratto del regolamento tecnico 2015).

In questa versione il muso risulta essere più ALTO e con una sezione di passaggio dell'aria tra i piloni di sostegno (modificati rispetto alla precedente versione) e l'ala, più ampia rispetto alla vecchia versione. Questo comporta un maggior afflusso d'aria nella zona del fondo vettura e la possibilità quindi di generare più carico aerodinamico.

 

Prossimo articolo Formula 1