Vettel: "Non siamo stati all'altezza delle Rosse"

Sebastian sprona la Red Bull Racing a riprendere quanto prima il cammino vincente

Vettel:
Sebastian Vettel non sembra troppo agitato: in fondo anche se non ha vinto il Gp di Gran Bretagna ha incrementato il margine di vantaggio nel mondiale piloti, per cui anche una sconfitta può riservare delle sorprese positive. Il campione del mondo è molto schietto: "La Ferrari è migliorata molto, oggi non siamo stati all'altezza delle Rosse. Dobbiamo ricominciare a spingere". Vettel ha perso la testa della corsa per un problema in pit lane: l'iridato è stato rallentato da un ritardato fissaggio della ruota posteriore sinistra... "È difficile dire quanto ho perso nella sosta ai box. Certo, sono entrato nella pit lane con un certo vantaggio. Quando sono uscito, ero solo terzo. Ho dovuto lottare con Hamilton ma non sono riuscito a superarlo in pista, anche se ero molto vicino. Ho dovuto aspettare la nuova sosta ai box per riprendere la piazza d'onore. La prima parta della gara è stata buona, ma forse non sono stato abbastanza aggressivo nella parte centrale della corsa. Io ho commesso qualche errore, poi c'è stato il problema ai box. Tutto sommato va bene così...".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie