Vettel: "Perché Sainz si è infilato nelle barriere?"

condivisioni
commenti
Vettel:
Di: Franco Nugnes
10 ott 2015, 17:32

Al ferrarista non piace che ci siano voluti venti minuti per estrarre il pilota spagnolo

Scuderia Toro Rosso STR10 of Carlos Sainz jr., incastrata sotto le barriere Tecpro dopo l'incidente
Scuderia Toro Rosso STR10 of Carlos Sainz jr., incastrata sotto le barriere Tecpro dopo l'incidente
La Scuderia Toro Rosso STR10 di Carlos Sainz Jr., Scuderia Toro Rosso riportata ai box da un camion

Sebastian Vettel vuole capire: il pilota della Ferari vuole sapere cosa è successo per cui la Toro Rosso di Carlos Sainz si è infilata sotto alle barriere imprigionando il pilota spagnolo durante il terzo turno di prove libere del Gran Premio di Russia.

Il pilota spagnolo si è schiantato in fondo alla via di fuga della Curva 13  e ci sono voluti quasi venti minuti per estrarlo dall'abitacolo della STR10...
"E' fantastico aver saputo che Carlos sta bene. Sarebbe bello averlo con noi domani - ha detto Vettel - ma è stato davvero impressionante vedere come la ua monoposto sia penetrata nelle barriere e poi ne sia stato coperto".

Il campione tedesco vuole che il tema venga discusso dai piloti...
"Dopo l'incidente di Max Verstappen a Monaco e quello di Carlos oggi abbiamo visto lavorare le barriere in modo molto diverso. Dobbiamo capire cosa succede: non mi piace l'idea che le macchine si infilino sotto alle barriere".

Prossimo articolo Formula 1
Ferrari: lettera di scuse, chiuso il caso Singapore

Articolo precedente

Ferrari: lettera di scuse, chiuso il caso Singapore

Prossimo Articolo

Pirelli: rinnovato il contratto di fornitura per tre anni

Pirelli: rinnovato il contratto di fornitura per tre anni
Carica commenti