Button: 70 posizioni di penalizzazione in griglia!

L'inglese in realtà scatterà ultimo dopo la revisione a metà stagione della formazione dello schieramento

Jenson Button ha sommato 70 posizioni in griglia di penalità nel Gp del Messico! In realtà con le nuove regole che sono entrate in vigore a partire dal Gp del Belgio, l'inglese della McLaren scatterà semplicemente ultimo nello schieramento di partenza della gara in programma dalle ore 20.

Per Jenson, infatti, la squadra di Woking aveva omologato due nuove unità della Honda dotate dei gettoni di sviluppo che erano già stati concessi ad Austin a Fernando Alonso per un totale di 50 posti di penalizzazione, ma l'inglese ha dovuto rinunciare a prendere parte alle qualifiche perché sul motore "evo quattro" un sensore impazzito ha mandato in tilt la nuova unità, inibendo la messa in moto dell'unità.

I tecnici giapponesi, quindi, hanno addandonato l'ultimo motore per tornare a quello già utilizzato nella FP1 che ha necessitato della sostituzione di alcune parti: turbo-compressore (che vale 10 posti), MGU-H e centralina elettronica (che costano 5 posizioni ciascuna) per un totale di 70 piazze sulla griglia teorica. In realtà sarà semplicemente ultimo al via del Gp del Messico...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio del Messico
Circuito Autódromo Hermanos Rodríguez
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie