McLaren: ala scarica posteriore senza deviatori di flusso

Sulla MP4-30 profilo principale a minima incidenza e flap a corda ridotta per migliorare la velovità di punta

Fra le novità della McLaren si segnala l'ala posteriore della MP4-30 pensata per il minimo carico necessario a Monza. Nell'immagine Effe 1 Tech si può osservare il profilo principale a minima incidenza e un flap a corda ridotta con una diverso sistema di attivazione del DRS (che sullo stradale brianzolo è meno efficace rispetto ad altre piste). Le paratie che hanno un andamento lineare presentano tre soffiature orizzontali più corte del solito. Mancano i piccoli deviatori di flusso posti a raggiera nella parte esterna. La monoposto di Woking cerca di recuperare efficienza aerodinamica dopo essersi rivelata una macchina piùttosto resistente.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio d'Italia
Circuito Monza
Piloti Jenson Button , Fernando Alonso
Team McLaren
Articolo di tipo Curiosità