Ferrari: sfoghi d'aria differenziati ai lati dell'abitacolo

Sulla SF15-T le quattro feritoie dell'aria calda sono orientate tutte in modo diverso per influenzare meno l'ala posteriore

Ecco un'immagine interessante della Ferrari SF15-T colta durante la prima sessione di prove libere del Gp d'Italia: nell'immagine Nugnes è possibile notare gli sfoghi dell'aria calda che sono aperti ai lati dell'abitacolo della Rossa. La curiosità non è data tanto dal numero delle feritoie, quanto dalle forme: a ben guardare la fotografia si osserva come siano di forme diverse per orientare i flussi caldi in modo differenziato uno dall'altro per sporcare di meno l'ala posteriore su una pista come quella di Monza dove è indispensabile toccare le velocità più alte.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio d'Italia
Circuito Monza
Piloti Kimi Raikkonen , Sebastian Vettel
Team Ferrari
Articolo di tipo Analisi