Rosberg: c'era una perdita di pressione al motore

I tecnici della Mercedes hanno individuato il problema che ha costretto Nico a sostituire la power unit

I tecnici della Mercedes hanno trovato il problema che ha costretto Nico Rosberg a sostituire la power unit prima delle qualifiche. Sulla terza unità stagionale della Stella a tre punte, omologata apposta per Monza, sarebbe emersa una perdita di olio che ha determinato un preoccupante calo di pressione nel propulsore termico e, pare, dei danni nelle parti interne che non rendono riparabile questa unità.

Il ritorno del tedesco al motore che ha già cinque Gp sulle spalle ieri aveva creato non poca agitazione nello stato maggiore della Mercedes: la squdra di Brackley ha deciso di giocare tutti e sette i gettoni di sviluppo (con molte parti sperimentali che hanno dato dei problemi al banco prova) di cui poteva disporre per cui era alto il timore che un problema analogo potesse toccare anche a Lewis Hamilton nella gara di oggi pomeriggio, cosa che, invece, pare sia stata fugata.

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio d'Italia
Circuito Monza
Piloti Nico Rosberg
Team Mercedes
Articolo di tipo Ultime notizie