Gp Italia: c'è uno spiraglio per il rinnovo del contratto

Riscritto l'emendamento alla Camera nella Legge di stabilità che permette all'ACI di finanziare la gara

Si è aperto uno spiraglio nel salvataggio del Gp d'Italia. La Commissione bilancio della Camera ha riscritto l'emendamento dell'articolo 183  della Legge di stabilità, stralciando il comma che vincolava il finanziamento della gara di Formula 1 solo da risorse dell'ACI che non derivassero dal PRA, ma dalle attività della Federazione in campo sportivo.

Questo cambiamento legislativo permetterà ad ACI Italia di trovare le risorse per chiudere l'accordo di rinnovo con Bernie Ecclestone, visto che il contratto con Monza scade alla fine del 2016.

Angelo Sticchi Damiani, presidente dell'ACI, alla Gazzetta dello Sport si è dichiarato soddisfatto delle modificazioni: dovrà attendere che la legge venga promulgata prima di firmare il rinnovo. Pare che in ballo ci sia il prolungamento da quattro a sette anni, seguendo l'inidirizzo che Mister E ha preso con altri tracciati che compongono il calendario di Formula 1.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag gran premio d'italia, monza