Libere 3: Vettel precede la Ferrari di Alonso

condivisioni
commenti
Libere 3: Vettel precede la Ferrari di Alonso
Redazione
Di: Redazione
09 lug 2011, 12:20

Il campione del mondo è incalzato dallo spagnolo a soli 63 centesimi con Massa buon quarto

Finalmente una sessione di prove libere sull'asciutto a Silverstone per il Gp di Gran Bretagna, anche se nel finale la pioggia non ha risparmiato i piloti con uno scroscio. Il più veloce si è confermato Sebastian Vettel che con il tempo di 1'31"401 si è rivelato il più veloce, ma di un soffio sulla Ferrari 150* Italia di Fernando Alonso, distanziata solo di 63 millesimi di secondo. Un'inezio che testimonia come la crescita della Rossa sia costante e la voglia di riscatto della squadra del Cavallino sta dando i suoi frutti. La sensazione è che il team del Cavallino si stia avvicinando alla RB7, anche se nonostante il divieto dei gas soffianti in fase di rilascio, Vettel è riuscito a portarsi al vertice della lista dei tempi. Terzo è Webber a 0"423 sempre alle prese con tanti piccoli problemi alla sua vettura, davanti ad un rinfrancato Felice Massa, più a suo agio con le ultime modifiche apportate sulla Rossa. Il fatto che il brasiliano cresca testimonia come stia lievitando il lavore della monoposto. In seria difficoltà le McLaren: il debutto della nuova ala posteriore ha rotto un certo equilibrio della monoposto, Jenson Button è solo sesto, mentre Lewis Hamilton è finito addirittura al tredicesimo posto. Una posizione che non è certo consona al team di Woking e che sottolinea come abbiano perso il bandolo della matassa proprio nella gara di casa. La sorpresa di giornata è Pastor Maldonado con la Williams-Cosworth, quinto assoluto, ad un secondo da Vettel. Bene anche Kamui Kobayashi con la Sauber-Ferrari. Il giapponese, evidentemente, non ha risentito minimamente della botta di ieri mattina in cui aveva sfasciato l'anteriore della sua monoposto. Ci si aspettava di più dalle Mercedes: Nico Rosberg è ottavo, mentre un pimpante Michael Schumacher è solo undicesimo a oltre due secondi dal vertice, ma la freccia d'argento del tedesco è rimasta a lungo ai box per problemi tecnici. Nella HRT da segnalare che il debuttante Daniel Ricciardo, prestato dalla Red Bull Racing alla squadra spagnola, è già più veloce di Liuzzi. FORMULA 1, Silverstone, 09/07/2011 Terza sessione di prove libere 1. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'31"401 2. Fernando Alonso - Ferrari - 1'31"464 3. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'31"829 4. Felipe Massa - Ferrari - 1'32"169 5. Pastor Maldonado - Williams-Cosworth - 1'32"496 6. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'32"956 7. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'33"014 8. Nico Rosberg - Mercedes - 1'33"044 9. Sergio Perez - Sauber-Ferrari 1'33”264 10. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'33"423 11. Michael Schumacher - Mercedes - 1'33"551 12. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'33"660 13. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'33"842 14. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'33"905 15. Vitaly Petrov - Lotus Renault - 1'34"042 16. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'34”329 17. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - 1'34"799 18. Nick Heidfeld - Lotus Renault - 1'34"822 19. Heikki Kovalainen - Team Lotus-Renault - 1'35"225 20. Jarno Trulli - Team Lotus-Renault - 1'36"905 21. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 1'37"614 22. Jerome D'Ambrosio - Virgin-Cosworth - 1'38"068 23. Daniel Ricciardo - HRT-Cosworth - 1'38"289 24. Vitantonio Liuzzi - HRT-Cosworth - 1'38"568
Prossimo articolo Formula 1
Cancellata la deroga ai motori Renault dalla FIA

Previous article

Cancellata la deroga ai motori Renault dalla FIA

Prossimo Articolo

Riunito d'urgenza il Technical Working Group della FIA

Riunito d'urgenza il Technical Working Group della FIA
Carica commenti