Libere 3: Vettel precede la Ferrari di Alonso

Libere 3: Vettel precede la Ferrari di Alonso

Il campione del mondo è incalzato dallo spagnolo a soli 63 centesimi con Massa buon quarto

Finalmente una sessione di prove libere sull'asciutto a Silverstone per il Gp di Gran Bretagna, anche se nel finale la pioggia non ha risparmiato i piloti con uno scroscio. Il più veloce si è confermato Sebastian Vettel che con il tempo di 1'31"401 si è rivelato il più veloce, ma di un soffio sulla Ferrari 150* Italia di Fernando Alonso, distanziata solo di 63 millesimi di secondo. Un'inezio che testimonia come la crescita della Rossa sia costante e la voglia di riscatto della squadra del Cavallino sta dando i suoi frutti. La sensazione è che il team del Cavallino si stia avvicinando alla RB7, anche se nonostante il divieto dei gas soffianti in fase di rilascio, Vettel è riuscito a portarsi al vertice della lista dei tempi. Terzo è Webber a 0"423 sempre alle prese con tanti piccoli problemi alla sua vettura, davanti ad un rinfrancato Felice Massa, più a suo agio con le ultime modifiche apportate sulla Rossa. Il fatto che il brasiliano cresca testimonia come stia lievitando il lavore della monoposto. In seria difficoltà le McLaren: il debutto della nuova ala posteriore ha rotto un certo equilibrio della monoposto, Jenson Button è solo sesto, mentre Lewis Hamilton è finito addirittura al tredicesimo posto. Una posizione che non è certo consona al team di Woking e che sottolinea come abbiano perso il bandolo della matassa proprio nella gara di casa. La sorpresa di giornata è Pastor Maldonado con la Williams-Cosworth, quinto assoluto, ad un secondo da Vettel. Bene anche Kamui Kobayashi con la Sauber-Ferrari. Il giapponese, evidentemente, non ha risentito minimamente della botta di ieri mattina in cui aveva sfasciato l'anteriore della sua monoposto. Ci si aspettava di più dalle Mercedes: Nico Rosberg è ottavo, mentre un pimpante Michael Schumacher è solo undicesimo a oltre due secondi dal vertice, ma la freccia d'argento del tedesco è rimasta a lungo ai box per problemi tecnici. Nella HRT da segnalare che il debuttante Daniel Ricciardo, prestato dalla Red Bull Racing alla squadra spagnola, è già più veloce di Liuzzi. FORMULA 1, Silverstone, 09/07/2011 Terza sessione di prove libere 1. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'31"401 2. Fernando Alonso - Ferrari - 1'31"464 3. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'31"829 4. Felipe Massa - Ferrari - 1'32"169 5. Pastor Maldonado - Williams-Cosworth - 1'32"496 6. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'32"956 7. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'33"014 8. Nico Rosberg - Mercedes - 1'33"044 9. Sergio Perez - Sauber-Ferrari 1'33”264 10. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'33"423 11. Michael Schumacher - Mercedes - 1'33"551 12. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'33"660 13. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'33"842 14. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'33"905 15. Vitaly Petrov - Lotus Renault - 1'34"042 16. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'34”329 17. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - 1'34"799 18. Nick Heidfeld - Lotus Renault - 1'34"822 19. Heikki Kovalainen - Team Lotus-Renault - 1'35"225 20. Jarno Trulli - Team Lotus-Renault - 1'36"905 21. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 1'37"614 22. Jerome D'Ambrosio - Virgin-Cosworth - 1'38"068 23. Daniel Ricciardo - HRT-Cosworth - 1'38"289 24. Vitantonio Liuzzi - HRT-Cosworth - 1'38"568
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Mark Webber , Fernando Alonso , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie