Briatore: "Ho convinto io Fernando a lasciare la Ferrari"

Secondo il piemontese Alonso aspetterà ancora un anno la McLaren-Honda poi cercherà altre soluzioni

Flavio Briatore accende il turbo sul futuro di Fernando Alonso: agli spagnoli di El Mundo ha detto che se non dovesse non dovesse trovare una McLaren competitiva nel 2016 allora “…potrebbe cercare una vettura vincente altrove”.

Il manager piemontese ha ammesso a distanza di oltre un anno di aver spinto Alonso a rompere il contratto con la Ferrari...
“Sono stato io a convincere Fernando ad andare via da Maranello per passare in McLaren. In Ferrari non poteva starci ulteriormente, lo accusavano per tutto. Ha dovuto andare via soprattutto dopo l’arrivo di Mattiacci. Magari, senza di lui avrebbe anche potuto restare a Maranello”.

L’ex team principal Renault alimenta le voci di chi sostiene che l’asturiano sia arrivato alla soglia della sopportazione dopo la prima stagione con la squadra di Woking ….
“Nessuno poteva pensare che quest’anno sarebbe stato un tale disastro ma conosco gli uomini della Honda e, anche se hanno tutto un loro modo di lavorare, sanno come si devono costruire dei motori”.

A giudicare dai risultati di quest’anno non si direbbe!
“Nel 2016 penso che lotteranno per il podio ma, se non accadrà niente del genere, Fernando troverà una macchina vincente fuori dal Circus”.

Flavio, quindi, non dà voce alle chiacchiere sulla trattativa con la Red Bull Racing che si sono inchiodate a Monza dopo il no del motore Mercedes, ma lascia intendere che potrebbe esserci una seria alternativa nel WEC con la Porsche dopo i numerosi contatti che c’erano stati con Weissach che era pronta a offrire allo spagnolo un volante della 919 Hybrid per la 24 Ore di Le Mans.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Commento