Red Bull: ci sono due derive verticali sul flap

condivisioni
commenti
Red Bull: ci sono due derive verticali sul flap
Di:
5 ott 2013, 08:46

Anche Vettel ha adottato la soluzione provata ieri da Webber. Sulla RB9 è un fiorire di appendici

Anche Sebastian Vettel ha utilizzato la stessa ala anteriore che è stata provata ieri solo per qualche giro da Mark Webber: come si può ben notare dall'immagine Effe 1 Tech l'aspetto più appariscente che subito balza all'occhio sono le due derive verticali montate sul primo flap dell'ala anteriore della Red Bull Racing. Da quando la Pirelli ha cambiato le carcasse delle gomme 2013 ritornando al disegno degli pneumatici 2012 con una spalla più tonda, abbiamo potuto osservare come i tecnici del Circus abbiano concentrato gli studi di micro-aerodinamica nella zona che lambisce le ruote anteriori, modifcando sensibilmente le paratie laterali e l'andamento dei flussi attorno a tutta quell'area molto delicata...
La Red Bull con il soffiaggio degli scarichi asimmetrico

Articolo precedente

La Red Bull con il soffiaggio degli scarichi asimmetrico

Prossimo Articolo

Hamilton: "Spingerò il più possibile per passare Sebastian"

Hamilton: "Spingerò il più possibile per passare Sebastian"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Sebastian Vettel Acquista adesso
Autore Giorgio Piola