Shanghai, Libere 2: Hamilton ma poi c'è Alonso!

La Mercedes in testa con la Ferrari vicina alla W05. Terzo Rosberg davanti alle due Red Bull

Shanghai, Libere 2: Hamilton ma poi c'è Alonso!
Lewis Hamilton scende in pista con mezz'ora di ritardo nel secondo turno di prove libere del Gp della Cina: l'inglese è risultato il più veloce con 1'39"315 nel tentativo di qualifica con le gomme Pirelli Soft, dopo aver patito un problema alla sospensione che ha costretto i tecnici di Brackley a ricaricare il sistema idraulico del FRIC. La sensazione è che le frecce d'argento si stiano un po' nascondendo, anche se paiono patire le basse temperature ambientali che fanno emergere il graining. Fernando Alonso con la Ferrari sorprende ancora a solo a 141 millesimi dalla Mercedes, rivelando un'inattesa competitività della F14 T che ben si adatta alla pista di Shanghai: lo spagnolo, dopo aver scaricato le ali, è arrivato ad una velocità massima di 325 km/h, cinque in più rispetto alla prima sessione, anche se le W05 di Lewis Hamilton e Nico Rosberg sono arrivate a 331 km/h. La Rossa sembra meno in difficoltà rispetto al Bahrein, rimettendosi dove merita: l'avvio di Marco Mattiacci al comando della Scuderia non poteva iniziare in modo più vantaggioso. Non illudiamoci, però, perché la F14 T non è entusiasmante nella durata... Nico Rosberg è terzo con 1'38"726 a quattro decimi dal compagno di squadra: il tedesco ha accusato del graining sulla gomma anteriore destra che è la più sollecitata a Shanghai e non ha brillato nel giro secco, ma si è messo dietro le due Red Bull Racing in crescita. Ancora una volta Daniel Ricciardo è riuscito a stare davanti a Sebastian Vettel: l'australiano ha colto un buon 1'38"811, dando un paio di decimi al quattro volte campione del mondo. I due piloti di Milton Keynes hanno lavorato soprattutto in funzione della gara, rilevando buone indicazioni nella simulazione di gara. Le RB10 mostrano una buona durata, e potrebbero essere temibili domenica. La sesta piazza viene presa da Felipe Massa con la Williams a 3 millesimi dalla Red Bull Racing: il brasiliano è davanti a Kimi Raikkonen con la seconda Ferrari. "Iceman" è entrato in pista in ritardo per risolvere i guai all'elettronica che lo hanno tenuto fermo ai box nella prima sessione per cui il finlandese dispone di meno dati per la messa a punto della Rossa. Jenson Button con la McLaren non eccelle: l'inglese è ottavo davanti a Romain Grosjean con una Lotus in ripresa che è rientrata nella top ten che è chiusa da Daniil Kvyat con la Toro Rosso. La E22 è in crescita ma solo con il francese, perché Pastor Maldonado continua il suo periodo difficile: il venezuelano è andato a sbattere contro le barriere all'ingresso dei box, ripetendo un errore che è costato il titolo mondiale 2007 a Lewis Hamilton. Il sudamericano non è sereno, nè lucido: continua a sommare sbagli a sbagli, visto che in griglia pagherà cinque posizione per aver causato il capottamento di Esteban Gutierrez in Bahrein. Fra le monoposto motorizzate Mercedes sono scomparse le Force India: Nico Hulkenberg è solo 11esimo e Sergio Perez appena 15esimo, segno che l'adozione del FRIC alle sospensioni non è un gran vantaggio in questa fase.
condivisioni
commenti
Shanghai, Libere 1: Alonso stupisce con la F14 T!

Articolo precedente

Shanghai, Libere 1: Alonso stupisce con la F14 T!

Prossimo Articolo

Rosberg: "La Ferrari sembra sia più vicina"

Rosberg: "La Ferrari sembra sia più vicina"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Autore Franco Nugnes
Piola: "Bene la Ferrari, ma non illudiamoci al venerdì" Prime

Piola: "Bene la Ferrari, ma non illudiamoci al venerdì"

Si apre ufficialmente il weekend del Gran Premio di Spagna. Nella giornata del venerdì di prove libere, domina Mercedes, ma è da evidenziare un piccolo segno di forza da parte della Ferrari. Attenzione a non illudersi, è solo venerdì. Andiamo ad analizzare quanto visto in pista in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola.

Podcast F1: Chinchero analizza le Libere del GP di Spagna Prime

Podcast F1: Chinchero analizza le Libere del GP di Spagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast le prime due sessioni di prove libere del Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Piola: "Barcellona da massimo carico, ma non per Red Bull" Prime

Piola: "Barcellona da massimo carico, ma non per Red Bull"

Andiamo a scoprire le ultime novità tecniche delle scuderie di Formula 1 direttamente da Barcellona, dove il nostro Giorgio Piola è riuscito a carpirle sin nel dettaglio

Formula 1
6 mag 2021
F1 Stories: GP Portogallo 2021 Prime

F1 Stories: GP Portogallo 2021

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Portogallo, terza prova del campionato del mondo 2021 di Formula 1

Formula 1
6 mag 2021
Ecco come Alpine ha iniziato a risalire la china Prime

Ecco come Alpine ha iniziato a risalire la china

Dopo un avvio di stagione a dir poco deludente, Alpine ha sfoderato un'ottima prestazione al GP del Portogallo con Ocon e Alonso. Ecco cosa c'è dietro ai miglioramenti delle A521 e perché potrebbero ripetersi anche al Montmelò, pista che nel 2021 le fece faticare.

Formula 1
5 mag 2021
Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

MotoGP
5 mag 2021
Podcast, Bobbi: "Track limits, situazione da risolvere" Prime

Podcast, Bobbi: "Track limits, situazione da risolvere"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Portogallo con Matteo Bobbi, due volte campione del mondo FIA GT e telecronista Sky Sport F1, e Marco Congiu. A Portimao Lewis Hamilton segna la vittoria numero 97 della carriera davanti a Verstappen e Bottas. A tenere banco sono le polemiche sull'annullamento del Giro più Veloce dell'olandese a seguito del superamento dei track limits

Formula 1
4 mag 2021
GP del Portogallo: l'animazione grafica della gara Prime

GP del Portogallo: l'animazione grafica della gara

Andiamo a scoprire l'andamento dei singoli piloto nel Gran Premio del Portogallo con la nostra esclusiva animazione computerizzata

Formula 1
3 mag 2021