Domenicali: "Non abbiamo contatti con Rosberg"

La Ferrari rinnova la fiducia a Felipe Massa anche in prospettiva del 2012

Domenicali:
Il risveglio di Felipe Massa è un segno della crescita della competitività della 150° Italia. Alla Ferrari vogliono trarre il massimo dal Gp del Canada con Fernando Alonso che sembra in grado di attaccare la supremazia di Sebastian Vettel e della sua Red Bull RB7, e con il brasiliano subito dietro alla Rossa dello spagnolo. La squadra del Cavallino in questa fase non vuole alimentare le voci di mercato che danno un interessamento di Maranello per Nico Rosberg in ottica 2012. Per ora si tratta solo di voci, ma è Stefano Domenicali, team principal della Ferrari, a scendere in campo per spegnere ogni speculazione: "Non abbiamo contatti con Rosberg" ha detto tranciante Stefano, quasi a voler chiudere l'argomento. La Ferrari, infatti, si sta chiudendo a riccio per dare pieno sostegno a Felipe Massa che quest'anno finora ha deluso le aspettative. Parlando con i giornali brasiliano Domenicali ha aggiunto: "Felipe fa fatica a sfruttare il potenziale della 150° Italia quando la vettura non ha il carico aerodinamico necessario. Ora le cose sembrano andare meglio sulla macchina e lui se ne giova. E in certe condizioni potrebbe anche essere più veloce di Fernando". Insomma il team del Cavallino si schiera a difesa del pilota brasiliano dando per scontata la conferma anche per il 2012, visto che Felipe ha in tasca un contratto valido anche per il prossimo anno. Capiremo nei prossimi giorni se si trattava di un ultimo tentativo di recupero di Massa o se il mercato di Maranello potrebbe aprirsi prima di quanto si possa immaginare...
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag sicurezza stradale