Red Bull allettata da Mercedes, ma resta in Renault?

Mister E vorrebbe portare alla squadra di Milton Keynes il V6 Turbo di Brixworth, pur se ci sono tanti vincoli

È Bernie Ecclestone che spinge perché la Red Bull Racing passi alla motorizzazione Mercedes. Ieri sera Mister E era a cena al ristorante Le Roannay di Francorchamps insieme a Christian Horner e Gery Halliwell: i due grandi amici avranno parlato anche del motore 2016, perché è il momento di prendere delle decisioni e fare in fretta se si vuole cambiare, perché la progettazione della RB11 è in fase avanzata e gli attacchi al telaio per il momento sono quelli del V6 Renault.

La Mercedes non ha negato che ci sia una trattativa anche se Toto Wolff ci tiene a sottolineare che l'operazione si potrà anche fare a patto che prima la Red Bull Racing esca dal contratto che la lega alla Casa francese per il 2016. Stando a sentire le voci del paddock ci sarebbero delle clausole di uscita dall'accordo in funzione dei risultati: se così fosse non dovrebbe essere impossibile lasciare i transalpini, ma la sensazione è che si stia facendo un gran polverone, mentre le due squadre di Dietrich Mateschitz rimarranno fedeli alla Renault se la squadra di Milton Keynes avrà sempre il ruolo prioritario e non quello del semplice team clienti.

L'acquisto della Lotus da parte del marchio della Losanga potrebbe cambiare le forze in campo dal momento che tornerebbe a essere un costruttore a tutto tondo, ma dovrebbe garantire la parità di trattamento alla Red Bull Racing rispetto al team ufficiale. Insomma la situazione è molto intricata e non sarà facile sbrogliare la matassa.

Va ricordato, inoltre, che la Toro Rosso adotta il cambio e molte parti del retrotreno sono in comune con la Red Bull Racing. Le due squadre, quindi, dovrebbero seguire la stessa sorte anche nella scelta dei motori, altrimenti ci sarà un'ulteriore complicazione nella gestione delle due macchine oltre a un drastico aumento dei costi.

Anche se la tentazione di tagliare la corda è grande, è molto probabile che la squadra di Milton Keynes non rompa il contratto con Viry-Chatillon, tanto più che si dice che il nuovo motore che dovrebbe debuttare a Singapore non sia affatto male...

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Team Red Bull Racing
Articolo di tipo Rumor