Lotus: se ne va da Enstone il capo aerodinamico?

condivisioni
commenti
Lotus: se ne va da Enstone il capo aerodinamico?
Di: Franco Nugnes
20 ago 2015, 13:21

Nicola Hennel, arrivato dalla Ferrari a fine 2013, è stufo della mancanza di sviluppi in galleria del vento

Nick Chester, Direttore tecnico Lotus F1 Team, con Jonathan Palmer e Jolyon Palmer, Lotus F1 Test Te
Nick Chester, Lotus F1 Direttore Tecnico della squadra
Romain Grosjean, Lotus F1 Team

Non è un gran momento per la Lotus. La squadra diretta dal vice team principal, Federico Gastaldi, sta perdendo una pedina importante: Nicolas Hennel avrebbe intenzione di lasciare la squadra inglese, pare dopo un diverbio con il direttore tecnico Nick Chester. Stiamo parlando del responsabile aerodinamico che è arrivato alla Lotus dalla Ferrari dopo la partenza di Dirk de Beer proprio alla volta della squadra di Maranello a metà settembre 2013.

Hennel si sarebbe lamentato della mancanza di sviluppi sulla E23, tanto che la galleria del vento di Enstone sarebbe non attiva da almeno un mese e mezzo per la mancanza di adeguate risorse economiche per studiare nuove soluzioni.

Alla Lotus speravano di sbloccare la trattativa con la Renault che vuole riacquisire il team per tornare a essere un Costruttore e non solo un fornitore di motori. I debiti di Gerard Lopez, però, hanno impaurito i francesi e l'acquisizione è stata rimandata, per cui è venuta meno quell'iniezione di liquidità che è indispensabile a dare ossigeno ad una squadra che avrebbe un potenziale molto più elevato di quello che riesce a mostrare.

Prossimo articolo Formula 1
Toro Rosso: già operativa la nuova sede a Faenza

Articolo precedente

Toro Rosso: già operativa la nuova sede a Faenza

Prossimo Articolo

Mercedes: a cosa serve il cerchio posteriore con i buchi?

Mercedes: a cosa serve il cerchio posteriore con i buchi?
Carica commenti