Mister E: "Con Monza non so se arriveremo all'intesa"

Ecclestone è pessimista sul futuro del Gp d'Italia e c'è chi mette in dubbio anche l'edizione del prossimo anno

"Cosa serve per firmare il rinnovo del contratto? Una penna. Ne parliamo da due anni, ci dobbiamo ancora incontrare, non ho assolutamente idea se arriveremo mai a un’intesa". Chi parla è Bernie Ecclestone e il soggetto è il Gp d'Italia. Mister E lascia intendere che la storia della Formula 1 a Monza potrebbe finire presto. Secondo alcuni addirittura l'anno prossimo, sebbene ci sia ancora un anno di validità del contratto. Una battuta si è trasformata in una vera mazzata per la Sias, la società dell'ACI Milano che gestisce l'impianto brianzolo.

Nell'entourage di Bernie fanno capire che a Monza c'è tanta buona volontà, ma mancano i soldi per chiudere un accordo e senza la pecunia non si va da nessuna parte. Il fatto è che i giorni passano senza che si definisca un piano di salvataggio della gara italiana che resta una delle più prestigiose e storiche del calendario di Formula 1. Si è trattato solo di un campanello di allarme visto che il prossimo appuntamento del mondiale sarà proprio la gara tricolore, oppure di un pessimo segnale?

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Rumor
Tag ecclestone, monza