Hamilton: "Ho fatto un errore alla prima curva"

L'inglese fa i complimenti a Rosberg, ma non è preoccupato per la gara di domani

Hamilton:
Lewis Hamilton è arrivato lungo alla prima curva nel giro decisivo, quello che valeva la pole position. A Nico Rosberg lo hanno detto subito via radio e anche il tedesco ha desistito nel secondo tentativo. Gli errori si pagano, ma l'inglese è tranquillo: aspetta la gara per fare un bilancio del weekend e la Mercedes è strafavorita. Sarà una partita con il compagno di squadra: tutti gli altri sono lontani. E allora riempe di complimenti Nico e il team, perchè tutto sommato il secondo posto non è così male: scatterà dalla prima fila... "Il secondo posto di oggi mi sta bene. Ho fatto un errore nell'ultimo giro ed è stato un peccato, ma è fantastico per il team avere entrambe le vetture in prima fila. Il team ha fatto un lavoro fantastico in questo fine settimana con le simulazioni per trovare una buona messa a punto e poi avevamo fatto un sacco di test qui prima dell'inizio della stagione, che indubbiamente ci hanno aiutato". Cosa è mancato per puntare alla pole? "La monoposto è andata bene fino alla qualifica, mentre ho fatto più fatica nel turno decisivo. Non riesco a capire cosa sia successo, ma questa sera daremo un'occhiata ai dati per vedere se c'è qualcosa che possiamo fare in vista della gara di domani". L'inglese poi si spertica nelle lodi del compagno di squadra, quasi a volerlo blandire... "Faccio i miei complimenti a Nico, oggi ha fatto un ottimo lavoro e ha centrato davvero un gran giro veloce in qualifica. Sono più felice che ci sia il mio compagno di squadra in pole position, piuttosto che qualcun altro!".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie