Red Bull RB10: la telecamera nascosta nel muso!

condivisioni
commenti
Red Bull RB10: la telecamera nascosta nel muso!
Di: Giorgio Piola
14 mar 2014, 05:22

Adrian Newey ha interpretato le norme della FIA in modo geniale, nascondendo le cameracar

Adrian Newey ogni volta riesce a stupire! Il responsabile tecnico della Red Bull Racing ha sempre una capacità unica nel sapere leggere i regolamenti della FIA: questa volta ha preso in contropiede i tecnici della Federazione perché sul muso della RB10 non si vedono le telecamere montate sul muso. Il regolamento 2014, infatti, impone che le cameracar debbano essere montate ad una certa altezza dal piano di riferimento e ad una certa distanza dall'asse anteriore. Sulla Ferrari e sulla Mercedes, tanto per fare un paio di esempi, si sono viste apparire delle opportune orecchie sul muso, che, invece, non ci sono sulla Red Bull. Da nessuna parte, infatti, sta scritto quale deve essere la sporgenza degli obiettivi dal muso, per cui il geniale Adrian ha pensato di inserire le telecamere all'interno del musetto, aprendo un'opportuna finestrella che si vede nella foto Effe 1 Tech. In questo modo le telecamere non influiscono negativamente sull'aerodinamica della RB10...
Prossimo articolo Formula 1
Sulla Mercedes spuntano le orecchie sul cofano

Previous article

Sulla Mercedes spuntano le orecchie sul cofano

Next article

E' Gastaldi il vice team principal della Lotus

E' Gastaldi il vice team principal della Lotus

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Sebastian Vettel , Daniel Ricciardo
Autore Giorgio Piola
Tipo di articolo Ultime notizie