Giovinazzi: "Con questi risultati nessuno mi toglierà il sedile!"

Per la seconda volta il pugliese centra la zona punti con l'Alfa Romeo e gioisce davanti ai tifosi di Monza, con l'augurio di continuare a crescere e meritarsi il posto sulla C38.

Giovinazzi: "Con questi risultati nessuno mi toglierà il sedile!"

Antonio Giovinazzi centra per la seconda volta in carriera la Top10 in un Gran Premio di Formula 1 e il fatto che ci sia riuscito in Italia, davanti alla sua gente, è motivo di orgoglio e gioia.

Il pilota della Alfa Romeo è stato davvero bravissimo fin dalle prime battute, piazzandosi stabilmente nella zona punti, per poi tagliare il traguardo nono con grande soddisfazione.

 

"Finalmente! Come avevo detto ad inizio weekend, un bel risultato qui l'avrei dedicato ai tifosi ed è stato super positivo per l'Italia in generale perché ha vinto anche la Ferrari. Sono contentissimo! - ha commentato il ragazzo pugliese - Credo che la strategia migliore fosse partire con le gomme medie, per poi montare nel finale le soft, anche perché c'è stata la Virtual Safety Car. Comunque alla fine abbiamo adottato la nostra, seppur negli ultimi giri tenere a bada Norris non sia stato affatto semplice. E' andata bene così e sono felicissimo".

Il futuro di "Giovi" sembra roseo, non solo perché la C38 fa passi avanti confermandosi monoposto veloce e in crescita, ma anche perché lo stesso Antonio migliora.

Leggi anche:

"Adesso si va a Singapore, credo che pure là si possa fare altrettanto bene perché stiamo migliorando la macchina e vogliamo continuare ad ottenere risultati positivi come quello di oggi".

Infine Giovinazzi spende anche due parole per quello che sarà il suo futuro, nelle sue speranze ancora nel circus sfruttando soprattutto il merito di quanto fatto in questa prima annata completa in Formula 1.

"Del mio rinnovo contrattuale ancora non so nulla, però se faccio bene e i risultati sono positivi come questo, nessuno mi può togliere il sedile, quindi avanti così!"

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
1/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, mentre torna in garage

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, mentre torna in garage
2/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
3/22

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
4/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
5/22

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, fa un testacoda

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, fa un testacoda
6/22

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
7/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
8/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
9/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
10/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Alexander Albon, Red Bull Racing e Pierre Gasly, Toro Rosso

Alexander Albon, Red Bull Racing e Pierre Gasly, Toro Rosso
11/22

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, precede George Russell, Williams Racing FW42

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, precede George Russell, Williams Racing FW42
12/22

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, fa un pit stop durante le prove

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, fa un pit stop durante le prove
13/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
14/22

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
15/22

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
16/22

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38 e Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38 e Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
17/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Daniil Kvyat, Toro Rosso, Sebastian Vettel, Ferrari, Pierre Gasly, Toro Rosso, il calciatore Didier Drogba, Charles Leclerc, Ferrari, Jean Todt, President, FIA, Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing, e Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing, in supporto di una campagna per la guida più sicura

Daniil Kvyat, Toro Rosso, Sebastian Vettel, Ferrari, Pierre Gasly, Toro Rosso, il calciatore Didier Drogba, Charles Leclerc, Ferrari, Jean Todt, President, FIA, Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing, e Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing, in supporto di una campagna per la guida più sicura
18/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Sauber C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Sauber C38
19/22

Foto di: Paolo Belletti

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing, alla parata dei piloti

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing, alla parata dei piloti
20/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Alex Albon, Red Bull RB15, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14, e il resto delle auto all'inizio della gara

Alex Albon, Red Bull RB15, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14, e il resto delle auto all'inizio della gara
21/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, precede Alex Albon, Red Bull RB15, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14, Robert Kubica, Williams FW42, Pierre Gasly, Toro Rosso STR14, e il resto delle auto all'inizio della gara

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, precede Alex Albon, Red Bull RB15, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14, Robert Kubica, Williams FW42, Pierre Gasly, Toro Rosso STR14, e il resto delle auto all'inizio della gara
22/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Leclerc strepitoso, ma la Mercedes subisce la scelta hard

Articolo precedente

Leclerc strepitoso, ma la Mercedes subisce la scelta hard

Prossimo Articolo

McLaren multata per l'unsafe release di Sainz

McLaren multata per l'unsafe release di Sainz
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Italia
Location Autodromo Nazionale Monza
Piloti Antonio Giovinazzi
Team Alfa Romeo
Autore Francesco Corghi
Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio Prime

Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio

I primi punti all'esordio in F1, a Sakhir, poi ecco le prime difficoltà. Analizziamo motivi e perché del momento duro che sta attraversando il promettente giapponese dell'AlphaTauri dopo un avvio di stagione folgorante.

Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top

14esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Max Verstappen. Buon ascolto!

Formula 1
13 mag 2021
F1 Stories: il GP di Spagna 2021 Prime

F1 Stories: il GP di Spagna 2021

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni che ci ha offerto il Gran Premio di Spagna di Formula 1

Formula 1
13 mag 2021
Bottas: come finire in un... buco nero Prime

Bottas: come finire in un... buco nero

Il finlandese sta vivendo una stagione in Mercedes molto diversa da quelle precedenti: sa di non essere in lizza per un rinnovo del contratto (il suo posto è promesso a Russell), non deve puntare a traguardi troppo ambiziosi altrimenti toglie punti a Hamilton nel duello con Verstappen, ma non può nemmeno tirare i remi in barca perché rischia di essere sostituito. Eppure sarà l'uomo determinante per conquistat dell'ottavo titolo Costruttori.

Formula 1
12 mag 2021
Alonso, torero dalla spada spuntata Prime

Alonso, torero dalla spada spuntata

Fernando Alonso ha chiuso il GP di Spagna di Formula 1 in diciassettesima posizione, doppiato e ben lontano dalla zona punti. L'asturiano è apparso in difficoltà per tutto il fine settimana, dove è stato regolarmente "suonato" dal compagno di team Esteban Ocon. L'augurio è che, da Monaco in avanti, Alonso possa invertire la china

Formula 1
11 mag 2021
Podcast, Bobbi: "Verstappen e Red Bull, occasione sprecata" Prime

Podcast, Bobbi: "Verstappen e Red Bull, occasione sprecata"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio di Spagna di Formula 1 vinto da Lewis Hamilton insieme a Marco Congiu e Matteo Bobbi. A deludere le aspettative su una pista che sulla carta si presentava a suo vantaggio è la Red Bull, che lascia Barcellona con il secondo posto di Verstappen

Formula 1
10 mag 2021
Minardi: "Verstappen ha dato tutto, manca la Red Bull" Prime

Minardi: "Verstappen ha dato tutto, manca la Red Bull"

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio di Spagna di F1.

Formula 1
10 mag 2021
GP Spagna: l'animazione grafica della gara Prime

GP Spagna: l'animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere le emozioni del GP di Spagna di F1 in questa nostra animazione grafica, dove ripercorriamo l'andamento in classifica dei vari piloti

Formula 1
10 mag 2021