Gasly in testa al Motorsport.com Italian Trophy (Ghini)

Nell'ultima puntata del "Candido" di sabato, Antonio Ghini ha lanciato l'idea di creare una classifica ponderata che giudichi i risultati dei piloti di F1 in funzione della monoposto che guidano. E, allora, i punti iridati FIA si moltiplicano con un indice legato alla classifica del mondiale Costruttori che cresce di 0,25 per ogni posizione. Pierre Gasly è al comando con 62,5 punti, ma per assegnare il Trofeo dovremo aspettare Mugello e Imola. Cosa ne pensate?

Gasly in testa al Motorsport.com Italian Trophy (Ghini)

L’ACI ha lanciato l’idea molto buona, quella di un mini-campionato made in Italy con un Trofeo che sarà assegnato al pilota che avrà sommato più più punti iridati nelle tre gare italiane: Monza, Mugello e Imola.

Ma - Monza a parte - si tratta di una graduatoria dal risultato facilmente prevedibile. Sabato, nella puntata di Candido con Antonio Ghini, è nata l’idea che si basa su qualcosa di concreto e giusto: per giudicare la qualità di un pilota bisogna tenere conto anche della qualità delle sua auto.

Il Leclerc di quest’anno è lo stesso della stagione scorsa, ma i suoi risultati sono ben diversi, tanto per fare un esempio.

Ecco, quindi, che il Motorsport.com Trophy premierà il miglior pilota dei tre Gran Premi tricolori tenendo conto anche del valore delle monoposto che guidano.

Come? Facile, moltiplicando i punti presi nella classifica modiale della FIA di ogni appuntamento con un indice correlato alla classifica Costruttori del team al quale il pilota appartiene.

Ovviamente il moltiplicatore sarà uguale a 1 per i piloti Mercedes, ampiamente primi nella classifica a squadre, e salirà a 1,25 per quelli Red Bull, aggiungendo 0,25 per ogni posizione a scalare. E, dunque, i conduttori McLaren avranno un indice 1,50 che sono terzi e così via.

Così la Ferrari, quinta prima di Monza, avrebbe avuto, se un suo pilota sia fosse classificato, un moltiplicatore pari a 2 e la Williams, 3,25, che rappresenta il valore massimo.

Di qui nasce una nuova classifica dove a beneficiare in modo spettacolare di questa formula è Pierre Gasly che, con Alpha Tauri settima nel Costruttori prima di Spa, si vede moltiplicati i 25 punti ben 2,5 volte.

Sbagliato? Giusto? Poco importa, certamente interessante e divertente. Guardiamo come si presenteranno alla gara del Mugello i primi 10 di Monza mentre Verstappen, Vettel e Leclerc partiranno da zero, seppure con moltiplicatori nettamente favorevoli ai due feraristi.

Motorsport.com Italian Trophy: classifica GP d'Italia

Pilota Team Punti Moltiplicatore Totale punti
Pierre Gasly AlphaTauri 25 2,5 62,5
Carlos Sainz McLaren 18 1,5 27
Lance Stroll Racing Point 15 1,75 26,5
Lando Norris McLaren 12 1,5 18
Daniel Ricciardo Renault 8 2,5 18
Valtteri Bottas Mercedes 10 1 10
Esteban Ocon Renault 4 2,25 9
Lewis Hamilton Mercedes 6 1 6
Daniil Kvyat AlphaTauri 2 2,5 5
Sergio Perez Racing Point 1 1,75 1,75

Naturalmente i moltiplicatori cambieranno dopo il Mugello in funzione della nuova classifica del mondiale Costruttori che, tra i cambiamenti dopo Monza, vede scendere la Ferrari al sesto posto e pertanto i suoi piloti, Charles Leclerc e Sebastian Vettel avranno come nuovo moltiplicatore 2,25.

condivisioni
commenti
Norris: "Stroll ha fatto una sosta gratis. Che regola stupida"
Articolo precedente

Norris: "Stroll ha fatto una sosta gratis. Che regola stupida"

Prossimo Articolo

REPORT LIVE: commentiamo con voi F1, SBK e WRC

REPORT LIVE: commentiamo con voi F1, SBK e WRC
Carica commenti
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022
Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto" Prime

Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto"

Continua l'analisi tecnica delle monoposto di Formula 1 presenti sulla griglia del 2021. In questo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli della McLaren, un team che per gran parte della stagione si è dimostrata una rivelazione. Fino a quando...

Formula 1
7 gen 2022