Formula 1
G
GP del Bahrain
28 mar
Prove Libere 1 in
26 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
66 giorni
G
GP dell'Azerbaijan
06 giu
Gara in
98 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
105 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
115 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
122 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
136 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
150 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
178 giorni
02 set
Prossimo evento tra
185 giorni
09 set
Prossimo evento tra
192 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
206 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
213 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
220 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
234 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
241 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
277 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
286 giorni

Ferrari: Vettel? Deve meritare il rinnovo del contratto

Il tedesco, se non ha alcuna intenzione di ritirarsi come sembra, deve conquistare un nuovo contratto in Rosso visto che Mercedes e Red Bull non avranno abitacoli da offrirgli con i rinnovi di Hamilton e Verstappen. Seb avrà sette/otto GP per dimostrare che è sempre un top driver.

condivisioni
commenti
Ferrari: Vettel? Deve meritare il rinnovo del contratto

Nasce la nuova Ferrari. Io sono curioso di vedere, ipotizzando (e sperando) che la nuova monoposto sia all’altezza, che nasca un nuovo Sebastian Vettel.

O che rinasca quello che avevamo conosciuto praticamente sempre nei giorni gloriosi alla Red Bull e solo a sprazzi in quelli altalenanti a Maranello.

Lo scenario di mercato che si è sviluppato non lascia alternative a Sebastian. Sempre che abbia ancora voglia di un futuro in rosso dopo la scadenza del contratto al termine di questa stagione, non ha altra strada da imboccare se non quella di rimettersi a centrare risultati di livello.

Dopo la firma di Max Verstappen, che dunque non passerà a breve alla Mercedes e rimarrà alla Red Bull, aspettiamo quella di Lewis Hamilton. Quindi i top team post 2020 sono a posto, le alternative possono solo essere di rango inferiore.

Al punto che forse a Vettel converrebbe, nel caso di un addio al Cavallino, considerare il ritiro dalla F1.

Ma di solito quando un campione è con le spalle al muro riesce a pescare qualcosa di insospettabile all’interno di se stesso e del suo passato. Potrei citare un sacco di casi in altri sport, magari succederà la stessa cosa anche per Seb.

Ora è nelle condizioni di un giocatore di poker che è a un passo dalla bancarotta, salvo avere la possibilità di rifarsi con una sola giocata. E’ l’“all in” di Vettel. E se funzionasse, la Ferrari avrebbe voglia di scaricarlo?

Sebastian Vettel, Ferrari, al GP del Belgio del 2019

Sebastian Vettel, Ferrari, al GP del Belgio del 2019
1/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, dopo le Qualifiche

Sebastian Vettel, Ferrari, dopo le Qualifiche
2/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
3/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Il casco di Sebastian Vettel, Ferrari

Il casco di Sebastian Vettel, Ferrari
4/20

Foto di: JMD Jens Munser Designs

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
5/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
6/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, durante la conferenza stampa

Sebastian Vettel, Ferrari, durante la conferenza stampa
7/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
8/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
9/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
10/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
11/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
12/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, e Bernie Ecclestone, Presidente emerito della Formula 1

Sebastian Vettel, Ferrari, e Bernie Ecclestone, Presidente emerito della Formula 1
13/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
14/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari looking at the McLaren MP4/4 with Martin Brundle, Sky TV

Sebastian Vettel, Ferrari looking at the McLaren MP4/4 with Martin Brundle, Sky TV
15/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
16/20

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
17/20

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
18/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, and Sebastian Vettel, Ferrari, talk after Qualifying

Charles Leclerc, Ferrari, and Sebastian Vettel, Ferrari, talk after Qualifying
19/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
20/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Arrestati gli autori del furto nella villa di Tamara Ecclestone

Articolo precedente

Arrestati gli autori del furto nella villa di Tamara Ecclestone

Prossimo Articolo

Ferrari: le donne della Scuderia al lancio della SF1000

Ferrari: le donne della Scuderia al lancio della SF1000
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Team Scuderia Ferrari
Autore Flavio Vanetti
Verstappen: un basso profilo per sorprendere nel 2021? Prime

Verstappen: un basso profilo per sorprendere nel 2021?

L'olandese non si è voluto sbilanciare in occasione del filming day della Red Bull circa le reali potenzialità della RB16B. Pretattica o forse Max è rimasto scottato troppe volte negli anni passati?

Alfa Romeo: si sacrifica il 2021 per puntare tutto sul 2022 Prime

Alfa Romeo: si sacrifica il 2021 per puntare tutto sul 2022

Già dalla presentazione si è capito che l'Alfa Romeo deciderà di sacrificare il 2021 e portare pochi sviluppi per puntare tutto sul 2022 e cercare di risalire la china sfruttando il cambiamento regolamentare.

F1 Stories: Da Tyrrell a Mercedes, il filo inglese del destino Prime

F1 Stories: Da Tyrrell a Mercedes, il filo inglese del destino

Cos'hanno in comune la Tyrrell e la Mercedes? Molto più di quel che sembra. Infatti, un semplice cambio di residenza della Casa di Stoccarda, ha generato un filo conduttore tra tante squadre diverse tra loro. Un viaggio nella storia della Formula 1 che parte dagli anni Settanta.

Gasly: i pro e i contro della permanenza in AlphaTauri Prime

Gasly: i pro e i contro della permanenza in AlphaTauri

Il pilota francese proseguirà la sua esperienza con AlphaTauri anche nel 2021 ed avrà il compito di essere la guida del team di Faenza. Il mancato ritorno in Red Bull dopo un 2020 spettacolare, però, potrebbe segnare il suo futuro.

Formula 1
26 feb 2021
I team di Formula 1 potranno aggirare il budget cap? Prime

I team di Formula 1 potranno aggirare il budget cap?

Il 2021 vedrà alcune modifiche tecniche e regolamentari che potrebbero avere un grande impatto sullo show in pista. Rodi Basso ha analizzato i pro e i contro, con una particolare attenzione alle zone grigie del budget cap.

Formula 1
26 feb 2021
Top 5: le cinque migliori McLaren della storia Prime

Top 5: le cinque migliori McLaren della storia

Andiamo a scoprire quali sono state le migliori 5 monoposto di Formula 1 realizzate da McLaren

Formula 1
26 feb 2021
Ricciardo: un triennale con McLaren che sa di scelta obbligata Prime

Ricciardo: un triennale con McLaren che sa di scelta obbligata

Il 2021 rappresenterà la stagione dell'ennesimo cambiamento per Daniel Ricciardo dopo aver concluso una sterile avventura in Renault, ma la scelta della McLaren è stata obbligata per mancanza reale di alternative al vertice?

Formula 1
25 feb 2021
La storia di... Lewis Hamilton Prime

La storia di... Lewis Hamilton

Con sette titoli iridati, è amato quanto temuto per la sua impeccabile bravura al volante nell'era moderna dei motori mondiali. Lui è Lewis Hamilton, un personaggio figlio del suo tempo, icona e leggenda vivente della Formula 1 e portabandiera di ideali e messaggi positivi. Ripercorriamo la sua storia

Formula 1
25 feb 2021