F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Ferrari: set-up più morbido per cercare trazione

condivisioni
commenti
Ferrari: set-up più morbido per cercare trazione
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
10 lug 2020, 08:14

I dati raccolti durante il GP d'Austria hanno rivelato che le Rosse possono recuperare trazione in uscita dalle curva con un assetto meccanici diverso che sarà provato nelle libere in programma questa mattina al Red Bull Ring.

Oltre alle modifiche di natura aerodinamica, la Ferrari sembra aver cambiato anche l’approccio alla pista per il GP della Stiria. Stando alle indicazioni emerse dai dati raccolti nella gara della scorsa settimana si può ottimizzare il set up della SF1000 per trarne il massimo potenziale che finora ancora non si è ancora visto.

In buona sostanza la Rossa ha corso il GP d’Austria con una messa a punto non ideale per la pista di Spielberg, mostrando un comportamento particolarmente nervoso nelle mani di Sebastian Vettel.

Non è escluso, quindi, che nella prima sessione di prove libere di oggi vengano provate soluzioni di ammortizzatori e barre anti-torsione diverse, tali da ammorbidire l’assetto e consentire ai due piloti di avere più grip nella prima fase di accelerazione dove sono emersi i problemi della power unit 065/2 che è stata un po’ sgonfiata rispetto alle prestazioni monstre dello scorso anno che hanno scatenato le violente polemiche contro il Cavallino.

Allarme Mercedes: ci sono vibrazioni fra telaio e motore?

Articolo precedente

Allarme Mercedes: ci sono vibrazioni fra telaio e motore?

Prossimo Articolo

LIVE Formula 1, GP di Stiria: Libere 1

LIVE Formula 1, GP di Stiria: Libere 1
Carica commenti