Ferrari: Sainz è fit per correre, Leclerc sta meglio

Lo spagnolo è stato visitato dai medici della FIA per verificare se Carlos avesse risentito dei postumi del crash alla Variante Ascari durante le prove libere del mattino. L'iberico sarà regolarmente al suo posto al via della Sprint Qualifying, proprio come Charles Leclerc cha ha avuto un lieve malore che gli ha impedito di concludere la seconda sessione di prove.

Ferrari: Sainz è fit per correre, Leclerc sta meglio

L'infermeria della Ferrari si sta svuotando. Usare questa terminologia da pensare ad un pre-partita di una squadra di calcio e non ad un Gran Premio di Formula 1, ma la mattinata della squadra del Cavallino è stata di quelle ad alta tensione per tutto quello che ha riguardato entrambi i piloti della Scuderia.

La prima notizia è che i medici della FIA hanno dichiarato fit Carlos Sainz per la partecipazione alla Sprint Qualififying, la gara di 18 giri di questo pomeriggio. I controlli hanno confermato che lo spagnolo non ha riportato conseguenze dal botto nella seconda sessione di prove libere del GP d'Italia.

Circa a metà del turno il madrileno ha sbattuto alla Variante Ascari danneggiando l'anteriore della sua SF21. Nel botto contro i muretti Carlos ha risentito di un leggero colpo di frusta, pare per aver tenuto leggermente allentate le cinghiette laterali dell'Hans che limitano l'allungamento del collo durante l'impatto.

Buone notizie anche per Charles Leclerc che ha interrotto la sessione del mattino per una lieve indisposizione che lo ha colpito all'improvviso. Nulla di grave, per cui anche il monegasco sarà regolarmente al suo posto in quarta fila, al fianco del compagno di squadra.

Chissà se le sfortune della Ferrari si sono esaurite in mattinata, ma nel team di Maranello ci sono diversi che si concedono dei gesti scaramantici vista la presenza nel box degli operatori di Netflix che in questa gara si dedicano al Cavallino per le riprese di Drive to Survive.

condivisioni
commenti
F1, Monza, Libere 2: brutto crash di Sainz con la Ferrari!

Articolo precedente

F1, Monza, Libere 2: brutto crash di Sainz con la Ferrari!

Prossimo Articolo

LIVE Formula 1, Gran Premio d'Italia: Sprint Qualifying

LIVE Formula 1, Gran Premio d'Italia: Sprint Qualifying
Carica commenti
BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato Prime

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato

Nonostante un podio ottenuto al debutto, la BRM P201 non è mai più riuscita a replicare questo risultato ed ha vanificato tutto il potenziale inespresso.

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

Formula 1
18 set 2021
F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Formula 1
18 set 2021
Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Formula 1
18 set 2021
Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021
Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021
Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021