Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
53 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
60 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
74 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
88 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
102 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
109 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
123 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
137 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
144 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
158 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
165 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
179 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
193 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
221 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
228 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
242 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
249 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
263 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
277 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
284 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
298 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
312 giorni

Ferrari: nessuna penalità FIA per Vettel e Leclerc

condivisioni
commenti
Ferrari: nessuna penalità FIA per Vettel e Leclerc
Di:
17 nov 2019, 21:22

Il collegio dei commissari sportivi del GP del Brasile non ha ritenuto necessari dei provvedimenti nei confronti di Sebastian Vettel e Charles Leclerc dopo il contatto fra i due piloti del Cavallino che ha determinato il doppio ritiro delle SF90 al giro 66.

Un incidente di gara. È stato derubricato così il contatto che al giro 66 ha messo fuori gioco le due Ferrari. Il collegio dei commissari sportivi del GP del Brasile (ne faceva parte Emanuele Pirro) ha deciso che non è il caso di prendere ulteriori provvedimenti punitivi nei confronti dei due piloti del Cavallino, visto che è già bastato il ritiro delle due SF90 di Sebastian Vettel e Charles Leclerc.

La Ferrari ha deciso di non far parlare i due conduttori nel consueto incontro stampa post GP e Mattia Binotto ha cancellato anche il debriefing di Sebastian e Charles con la squadra per affrontare la questione a freddo, senza l’emotività che potrebbe far dire cose che potrebbero rovinare il rapporto umano fra i due.

Il muretto ha sbagliato a lasciare libertà d’azione fra i due galli nel pollaio: Binotto avrebbe fatto bene a difendere il terzo posto nel mondiale piloti di Leclerc che, invece, è stato spazzato via dal perentorio successo di Max Verstappen.

Prossimo Articolo
Verstappen: "Gara folle, sapevamo di avere una grande velocità"

Articolo precedente

Verstappen: "Gara folle, sapevamo di avere una grande velocità"

Prossimo Articolo

Ferrari: il fallo di Vettel avvelena i pozzi del Cavallino

Ferrari: il fallo di Vettel avvelena i pozzi del Cavallino
Carica commenti