Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Evento concluso
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP1 in
03 Ore
:
15 Minuti
:
10 Secondi

Leclerc: "Sono tranquillo, ma va chiarito l'episodio del via"

condivisioni
commenti
Leclerc: "Sono tranquillo, ma va chiarito l'episodio del via"
Di:
29 set 2019, 14:07

Dopo essere scivolato secondo in partenza, il monegasco più volte ha parlato via radio con gli ingegneri perché ci fosse la restituzione della posizione di Vettel, ammettendo poi che le Mercedes erano superiori nel passo.

Il terzo posto di Charles Leclerc al Gran Premio di Russia è una batosta piuttosto importante per una Ferrari che fin da ieri sembrava poter dominare a Sochi.

Invece le carte in tavola sono cambiate, complice la rottura che ha fermato la SF90 di Sebastian Vettel e una strategia che a Maranello è costata carissima, lasciando alle Mercedes una doppietta che sa tanto di schiaffone al Cavallino Rampante.

E dire che le cose erano partite benissimo per la Rossa, con Vettel che ha superato prima Hamilton sfruttando la scia di Lerclerc, per poi infilare il monegasco alla prima staccata e imporre il suo ritmo da lepre, come ci aveva abituati diverse altre volte.

 

Quando Sebastian è passato davanti, mi aspettavo che potesse allungare perché ho fatto un paio di giri con lui, ma le gomme si sono surriscaldate e ho perso tempo, non potevo fare altrimenti", ha commentato Lerclerc nel post-gara, spiegando anche perché più volte ci siano stati messaggi radio che lo avrebbero avvisato dello scambio di posizioni fra i due.

"Il team ha capito la situazione e dopo il pit-stop sono tornato davanti, poi è stato un peccato che Seb abbia avuto un problema tecnico. Da lì in poi è stato difficile, la Mercedes ha fatto i cambi gomme più velocemente con la Safety Car ed è passata davanti".

"Devo parlare con il team per chiarire quanto successo, voglio solo capire perché non ci siamo scambiati le posizioni all'inizio, ma solo più tardi con la sosta. Da parte mia non ci sono problemi. Al via gli ho dato la scia come ci eravamo detti in riunione, in modo da essere entrambi davanti. Seb ha fatto sicuramente una grandissima partenza, io il mio lavoro l'ho fatto bene, quindi sono tranquillo".

Il ritiro di Vettel ha rimescolato tutto, con Virtual Safety Car a rallentare tutti e poi Safety Car ad entrare definitivamente in pista per il successivo incidente di George Russell.

Leggi anche:

Le Mercedes hanno approfittato del marasma generale per cambiare gli pneumatici e restare davanti a Leclerc, che poi ha tentato l'ulteriore mossa delle gomme soft per provare l'attacco finale alle Frecce D'Argento.

"Credo che la strategia adottata fosse quella giusta, non potevamo sapere che dopo pochi giri ci sarebbe stata una Virtual Safety Car. Le prestazioni erano positive e il passo costante, è bello essere sul podio, ma il risultato complessivo è un peccato perché abbiamo perso una delle due vetture. Però negli ultimi weekend abbiamo dimostrato che la squadra lavora nella direzione corretta, di questo dobbiamo esserne fieri. Oggi non è andata bene, ma sono cose che capitano in una stagione, non puoi prevedere nulla".

Di fatto, la cosa che più fa male è che questo GP sia sembrato più in salita del previsto per una Ferrari che nella parte finale non ha trovato lo spunto e la potenza per superare Bottas ed Hamilton, che dopo la bandiera a scacchi hanno proseguito in parata.

Oggi era difficile stare dietro ad un'altra macchina, lo si è visto fin dall'inizio della gara, quindi sinceramente credo che la differenza l'abbia fatta il passo gara - fa presente Leclerc - Le Mercedes erano superiori, lo sono dall'inizio dell'anno, mentre noi eravamo migliori ieri in qualifica e oggi abbiamo sofferto. In questo modo è stato impossibile superare Bottas, il terzo posto era il massimo che si potesse ottenere in queste condizioni".

Scorrimento
Lista

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, e il resto delle auto all'inizio della gara

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, e il resto delle auto all'inizio della gara
1/23

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
2/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10 e Lando Norris, McLaren MCL34 all'inizio della gara

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10 e Lando Norris, McLaren MCL34 all'inizio della gara
3/23

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Lando Norris, McLaren MCL34 e il resto delle auto all'inizio della gara

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Lando Norris, McLaren MCL34 e il resto delle auto all'inizio della gara
4/23

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90
5/23

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, e il resto delle auto all'inizio della gara

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, e il resto delle auto all'inizio della gara
6/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19 e il resto delle auto all'inizio della gara

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19 e il resto delle auto all'inizio della gara
7/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Lando Norris, McLaren MCL34 e il resto delle auto all'inizio della gara

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Lando Norris, McLaren MCL34 e il resto delle auto all'inizio della gara
8/23

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Safety Car davanti a Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Charles Leclerc, Ferrari SF90

Safety Car davanti a Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Charles Leclerc, Ferrari SF90
9/23

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, e Charles Leclerc, Ferrari, alla parata dei piloti

Sebastian Vettel, Ferrari, e Charles Leclerc, Ferrari, alla parata dei piloti
10/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Safety-car davanti a Charles Leclerc, Ferrari SF90 e Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Safety-car davanti a Charles Leclerc, Ferrari SF90 e Sebastian Vettel, Ferrari SF90
11/23

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing, Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing, Sebastian Vettel, Ferrari, e Charles Leclerc, Ferrari

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing, Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing, Sebastian Vettel, Ferrari, e Charles Leclerc, Ferrari
12/23

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, sulla griglia

Charles Leclerc, Ferrari, sulla griglia
13/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, sulla griglia

Charles Leclerc, Ferrari, sulla griglia
14/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari, Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing, e Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing

Charles Leclerc, Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari, Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing, e Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing
15/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, e Charles Leclerc, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari, e Charles Leclerc, Ferrari
16/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
17/23

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Lando Norris, McLaren MCL34, e il resto delle auto all'inizio della gara

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Lando Norris, McLaren MCL34, e il resto delle auto all'inizio della gara
18/23

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
19/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
20/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
21/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
22/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34 all'inizio della gara

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34 all'inizio della gara
23/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Vettel: "Con Charles c'era un accordo. Forse mi sono perso qualcosa"

Articolo precedente

Vettel: "Con Charles c'era un accordo. Forse mi sono perso qualcosa"

Prossimo Articolo

Binotto: "Per vincere bisogna essere perfetti: non lo siamo stati"

Binotto: "Per vincere bisogna essere perfetti: non lo siamo stati"
Carica commenti