Leclerc: "Abbiamo colto un'opportunità, ma che fatica!"

Ferrari a podio per la seconda volta in quattro gare grazie al monegasco, che a Silverstone beneficia della foratura di Bottas per agguantare un terzo posto praticamente inavvicinabile in condizioni normali.

Leclerc: "Abbiamo colto un'opportunità, ma che fatica!"

Secondo podio in quattro gare per Charles Leclerc, unico capace di salvare la faccia di una Ferrari che anche a Silverstone ha arrancato tremendamente.

Il Gran Premio di Gran Bretagna si sapeva che sarebbe stato durissimo per le Rosse di Maranello e tutto il team lo aveva ammesso già ad inizio settimana.

Difatti, dopo una qualifica tutto sommato onesta per quello che è il potenziale della SF1000, Leclerc al via non ha potuto far altro che accodarsi alle due Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, provando un piccolo assalto iniziale invano alla Red Bull di Max Verstappen.

Da lì è cominciata la gara in solitaria di Charles, che ha preso ogni giro distacchi abissali, fino a quando negli ultimi due non è accaduto il patatrack sulle gomme di Hamilton e Bottas.

Leggi anche:

Il finlandese è dovuto rientrare ai box per sostituire l'anteriore sinistra, che poco dopo ha "abbandonato" pure Hamilton, mentre Verstappen tornava in pit-lane per un cambio pneumatici volante.

"Appena ho sentito che Bottas aveva forato ho rallentato molto per non rischiare, anche perché poi abbiamo visto che sia Lewis che Sainz hanno avuto lo stesso problema", ha detto Leclerc, che al traguardo si ritrova terzo beneficiando dei guai di Bottas.

"Non so quale sia stata la causa delle forature, se per via di detriti o altro; Valtteri ha forato in un punto differente rispetto ad Hamilton, per cui aspetteremo le indagini dei ragazzi della Pirelli per saperne di più".

Detto ciò, è chiaro che anche in questo caso è servito un colpo di scena per portare la Ferrari sul podio e Leclerc prende su quello che si ritrova, consapevole che in tempi di "magra" è bene accontentarsi di ciò che si ha, guardando avanti naturalmente.

"La gara è stata complicata, ma lo sapevamo. Credo che siamo riusciti a fare il massimo possibile, anche con un po' di fortuna, però sono molto contento di come ho gestito le gomme fin dall'inizio del GP e del bilanciamento della macchina sfruttandone il potenziale. Non è ancora quello che vorremmo, ma l'opportunità l'abbiamo colta e sono felice così".

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
1/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
2/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, e Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, provano la procedura di partenza
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, e Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, provano la procedura di partenza
3/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, in pit lane
Charles Leclerc, Ferrari SF1000, in pit lane
4/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
5/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Dettagli del retrotreno della, Ferrari SF1000, di Charles Leclerc
Dettagli del retrotreno della, Ferrari SF1000, di Charles Leclerc
6/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
7/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
8/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
9/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, nel Parc Ferme dopo la qualifica
Charles Leclerc, Ferrari SF1000, nel Parc Ferme dopo la qualifica
10/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Le auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, e Charles Leclerc, Ferrari SF1000, nel Parc Ferme dopo la qualifica
Le auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, e Charles Leclerc, Ferrari SF1000, nel Parc Ferme dopo la qualifica
11/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, nel Parc Ferme dopo la qualifica
Charles Leclerc, Ferrari SF1000, nel Parc Ferme dopo la qualifica
12/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, nel Parc Ferme dopo la qualifica
Charles Leclerc, Ferrari SF1000, nel Parc Ferme dopo la qualifica
13/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
Charles Leclerc, Ferrari SF1000
14/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

L'auto di Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, Charles Leclerc, Ferrari SF1000 nel Parc Ferme
L'auto di Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, Charles Leclerc, Ferrari SF1000 nel Parc Ferme
15/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35, e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35, e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
16/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 Max Verstappen, Red Bull Racing RB16 e Charles Leclerc, Ferrari SF1000 alla partenza della gara
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 Max Verstappen, Red Bull Racing RB16 e Charles Leclerc, Ferrari SF1000 alla partenza della gara
17/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Lando Norris, McLaren MCL35
Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Lando Norris, McLaren MCL35
18/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Lando Norris, McLaren MCL35 e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35 alla partenza della gara
Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Lando Norris, McLaren MCL35 e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35 alla partenza della gara
19/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20, e il resto del gruppo al primo giro
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20, e il resto del gruppo al primo giro
20/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

condivisioni
commenti
F1, pazza Silverstone: Hamilton vince su 3 ruote, Leclerc terzo
Articolo precedente

F1, pazza Silverstone: Hamilton vince su 3 ruote, Leclerc terzo

Prossimo Articolo

Hamilton: "Dopo la foratura ho avuto il cuore in gola"

Hamilton: "Dopo la foratura ho avuto il cuore in gola"
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021