Formula 1
07 ago
Prossimo evento tra
06 Ore
:
55 Minuti
:
28 Secondi
G
GP del Messico
30 ott
Canceled
G
GP del Brasile
13 nov
Canceled
G
GP da Abu Dhabi
27 nov
FP1 in
112 giorni

Leclerc: "Abbiamo colto un'opportunità, ma che fatica!"

condivisioni
commenti
Leclerc: "Abbiamo colto un'opportunità, ma che fatica!"
Di:
2 ago 2020, 15:26

Ferrari a podio per la seconda volta in quattro gare grazie al monegasco, che a Silverstone beneficia della foratura di Bottas per agguantare un terzo posto praticamente inavvicinabile in condizioni normali.

Secondo podio in quattro gare per Charles Leclerc, unico capace di salvare la faccia di una Ferrari che anche a Silverstone ha arrancato tremendamente.

Il Gran Premio di Gran Bretagna si sapeva che sarebbe stato durissimo per le Rosse di Maranello e tutto il team lo aveva ammesso già ad inizio settimana.

Difatti, dopo una qualifica tutto sommato onesta per quello che è il potenziale della SF1000, Leclerc al via non ha potuto far altro che accodarsi alle due Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, provando un piccolo assalto iniziale invano alla Red Bull di Max Verstappen.

Da lì è cominciata la gara in solitaria di Charles, che ha preso ogni giro distacchi abissali, fino a quando negli ultimi due non è accaduto il patatrack sulle gomme di Hamilton e Bottas.

Leggi anche:

Il finlandese è dovuto rientrare ai box per sostituire l'anteriore sinistra, che poco dopo ha "abbandonato" pure Hamilton, mentre Verstappen tornava in pit-lane per un cambio pneumatici volante.

"Appena ho sentito che Bottas aveva forato ho rallentato molto per non rischiare, anche perché poi abbiamo visto che sia Lewis che Sainz hanno avuto lo stesso problema", ha detto Leclerc, che al traguardo si ritrova terzo beneficiando dei guai di Bottas.

"Non so quale sia stata la causa delle forature, se per via di detriti o altro; Valtteri ha forato in un punto differente rispetto ad Hamilton, per cui aspetteremo le indagini dei ragazzi della Pirelli per saperne di più".

Detto ciò, è chiaro che anche in questo caso è servito un colpo di scena per portare la Ferrari sul podio e Leclerc prende su quello che si ritrova, consapevole che in tempi di "magra" è bene accontentarsi di ciò che si ha, guardando avanti naturalmente.

"La gara è stata complicata, ma lo sapevamo. Credo che siamo riusciti a fare il massimo possibile, anche con un po' di fortuna, però sono molto contento di come ho gestito le gomme fin dall'inizio del GP e del bilanciamento della macchina sfruttandone il potenziale. Non è ancora quello che vorremmo, ma l'opportunità l'abbiamo colta e sono felice così".

Scorrimento
Lista

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
1/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
2/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, e Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, provano la procedura di partenza

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, e Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, provano la procedura di partenza
3/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, in pit lane

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, in pit lane
4/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
5/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Dettagli del retrotreno della, Ferrari SF1000, di Charles Leclerc

Dettagli del retrotreno della, Ferrari SF1000, di Charles Leclerc
6/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
7/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
8/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
9/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, nel Parc Ferme dopo la qualifica

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, nel Parc Ferme dopo la qualifica
10/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Le auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, e Charles Leclerc, Ferrari SF1000, nel Parc Ferme dopo la qualifica

Le auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, e Charles Leclerc, Ferrari SF1000, nel Parc Ferme dopo la qualifica
11/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, nel Parc Ferme dopo la qualifica

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, nel Parc Ferme dopo la qualifica
12/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, nel Parc Ferme dopo la qualifica

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, nel Parc Ferme dopo la qualifica
13/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000
14/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

L'auto di Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, Charles Leclerc, Ferrari SF1000 nel Parc Ferme

L'auto di Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, Charles Leclerc, Ferrari SF1000 nel Parc Ferme
15/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35, e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35, e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
16/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 Max Verstappen, Red Bull Racing RB16 e Charles Leclerc, Ferrari SF1000 alla partenza della gara

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 Max Verstappen, Red Bull Racing RB16 e Charles Leclerc, Ferrari SF1000 alla partenza della gara
17/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Lando Norris, McLaren MCL35

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Lando Norris, McLaren MCL35
18/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Lando Norris, McLaren MCL35 e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35 alla partenza della gara

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Lando Norris, McLaren MCL35 e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35 alla partenza della gara
19/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20, e il resto del gruppo al primo giro

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL35, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20, e il resto del gruppo al primo giro
20/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

F1, pazza Silverstone: Hamilton vince su 3 ruote, Leclerc terzo

Articolo precedente

F1, pazza Silverstone: Hamilton vince su 3 ruote, Leclerc terzo

Prossimo Articolo

Hamilton: "Dopo la foratura ho avuto il cuore in gola"

Hamilton: "Dopo la foratura ho avuto il cuore in gola"
Carica commenti