Formula 1
G
GP del Bahrain
28 mar
Prove Libere 1 in
25 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
65 giorni
G
GP dell'Azerbaijan
06 giu
Gara in
97 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
104 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
114 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
121 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
135 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
149 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
177 giorni
02 set
Prossimo evento tra
184 giorni
09 set
Prossimo evento tra
191 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
205 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
212 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
219 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
233 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
240 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
276 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
285 giorni

Ferrari: inizia il test a Jerez con le Pirelli da 18 rain

Tocca a Leclerc iniziare la sessione di tre giorni di sviluppo delle gomme Pirelli da 18 pollici a Jerez de la Fronterà, . Oggi il programma di lavoro sulla SF90 "mule car" è stato dedicato agli pneumatici rain per sfruttare la pioggia di ieri: la pista è stata bagnata completamente con le autobotti. Previsti due giorni di rain e uno con le slick e i due piloti titolari si alterneranno al volante.

condivisioni
commenti
Ferrari: inizia il test a Jerez con le Pirelli da 18 rain

Tocca alla Ferrari aprire i 30 giorni di test che la FIA ha concesso alla Pirelli per sviluppare le gomme da 18 pollici che saranno introdotte l’anno prossimo sulle monoposto a effetto suolo.

La squadra del Cavallino si trova a Jerez de la Frontera dove la mule-car derivata da una SF90 inizierà i collaudi degli pneumatici ribassati nel primo dei tre giorni che sono stati programmati. Trattandosi dell’unica sessione che coinvolgerà la Scuderia sono stati convocati i due piloti titolari: Charles Leclerc e Carlos Sainz.

Il piano di lavoro prevedeva che sul tracciato andaluso si sviluppassero le gomme slick nella prima giornata e le rain nelle successive due. La pioggia di ieri  invece, ha portato a un cambiamento dei piani con l'anticipo del lavoro sulle gomme da bagnato a oggi con il solo monegasco al volante.

Jerez non è una pista come il Paul Ricard o Fiorano che dispongono di un sistema di irrigazione dell’asfalto automatico e grazie al quale è possibile mantenere un velo d’acqua programmato per simulare le diverse condizioni di bagnato, mentre sul tracciato spagnolo l’esercizio sarà più complicato, dal momento che toccherà alle autobotti provvedere a bagnare con una certa regolarità il fondo.

Il team di Maranello ha deciso di coinvolgere entrambi i piloti titolari che avranno la facoltà di prendere confidenza con quelle che dovranno essere le gomme del 2022, avendo l’opportunità di poter sfruttare questo test per proseguire la preparazione in vista del mondiale che debutterà in Bahrain dal 28 marzo.

Con i test limitati a soli tre giorni (sempre sulla pista di Sakhir dal 12 al 14 marzo) ciascuno conduttore avrà la possibilità di cimentarsi solo per una giornata e mezza.

Ricordiamo che per la Ferrari non si tratta del primo test con le gomme da 18 pollici: l’anno scorso Charles Leclerc aveva girato a Jerez l’8 e 9 febbraio con la mule car dotata di pneumatici se non prototipali, quasi.

 

E a distanza di quasi un anno i tecnici della Pirelli potranno valutare, a parità di macchina, quali saranno stati i progressi svolti sugli pneumatici ribassati, visto che lo sviluppo, anche se solo virtuale a causa del COVID-19, non si è certo fermato.

F1 Stories: Lauda e Hunt, come il diavolo e l'acqua santa

Articolo precedente

F1 Stories: Lauda e Hunt, come il diavolo e l'acqua santa

Prossimo Articolo

Live Alfa Romeo: la presentazione della C41

Live Alfa Romeo: la presentazione della C41
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Location Circuito de Jerez
Piloti Carlos Sainz Jr. , Charles Leclerc
Team Ferrari
Autore Franco Nugnes
Verstappen: un basso profilo per sorprendere nel 2021? Prime

Verstappen: un basso profilo per sorprendere nel 2021?

L'olandese non si è voluto sbilanciare in occasione del filming day della Red Bull circa le reali potenzialità della RB16B. Pretattica o forse Max è rimasto scottato troppe volte negli anni passati?

Formula 1
27 feb 2021
Alfa Romeo: si sacrifica il 2021 per puntare tutto sul 2022 Prime

Alfa Romeo: si sacrifica il 2021 per puntare tutto sul 2022

Già dalla presentazione si è capito che l'Alfa Romeo deciderà di sacrificare il 2021 e portare pochi sviluppi per puntare tutto sul 2022 e cercare di risalire la china sfruttando il cambiamento regolamentare.

Formula 1
27 feb 2021
F1 Stories: Da Tyrrell a Mercedes, il filo inglese del destino Prime

F1 Stories: Da Tyrrell a Mercedes, il filo inglese del destino

Cos'hanno in comune la Tyrrell e la Mercedes? Molto più di quel che sembra. Infatti, un semplice cambio di residenza della Casa di Stoccarda, ha generato un filo conduttore tra tante squadre diverse tra loro. Un viaggio nella storia della Formula 1 che parte dagli anni Settanta.

Formula 1
27 feb 2021
Gasly: i pro e i contro della permanenza in AlphaTauri Prime

Gasly: i pro e i contro della permanenza in AlphaTauri

Il pilota francese proseguirà la sua esperienza con AlphaTauri anche nel 2021 ed avrà il compito di essere la guida del team di Faenza. Il mancato ritorno in Red Bull dopo un 2020 spettacolare, però, potrebbe segnare il suo futuro.

Formula 1
26 feb 2021
I team di Formula 1 potranno aggirare il budget cap? Prime

I team di Formula 1 potranno aggirare il budget cap?

Il 2021 vedrà alcune modifiche tecniche e regolamentari che potrebbero avere un grande impatto sullo show in pista. Rodi Basso ha analizzato i pro e i contro, con una particolare attenzione alle zone grigie del budget cap.

Formula 1
26 feb 2021
Top 5: le cinque migliori McLaren della storia Prime

Top 5: le cinque migliori McLaren della storia

Andiamo a scoprire quali sono state le migliori 5 monoposto di Formula 1 realizzate da McLaren

Formula 1
26 feb 2021
Ricciardo: un triennale con McLaren che sa di scelta obbligata Prime

Ricciardo: un triennale con McLaren che sa di scelta obbligata

Il 2021 rappresenterà la stagione dell'ennesimo cambiamento per Daniel Ricciardo dopo aver concluso una sterile avventura in Renault, ma la scelta della McLaren è stata obbligata per mancanza reale di alternative al vertice?

Formula 1
25 feb 2021
La storia di... Lewis Hamilton Prime

La storia di... Lewis Hamilton

Con sette titoli iridati, è amato quanto temuto per la sua impeccabile bravura al volante nell'era moderna dei motori mondiali. Lui è Lewis Hamilton, un personaggio figlio del suo tempo, icona e leggenda vivente della Formula 1 e portabandiera di ideali e messaggi positivi. Ripercorriamo la sua storia

Formula 1
25 feb 2021