Ferrari: ibrido, benzina e olio le novità sul motore dopo Monza

Mattia Binotto prima della sosta estiva ha anticipato che la Scuderia si doterà di una power unit evoluta dopo Monza: le novità dovrebbero migliorare i consumi e favorire un aumento di potenza di una decina di cavalli.

Ferrari: ibrido, benzina e olio le novità sul motore dopo Monza

Le dichiarazioni di Mattia Binotto prima della sosta estiva hanno creato un certo scalpore: il team principal della Ferrari ha parlato senza mezzi termini di un motore 065/6 che è stato sviluppato dagli ingegneri diretti da Enrico Gualtieri e che arriverà dopo Monza.

"Da qui a fine stagione – ha detto Binotto - porteremo un’evoluzione del motore, il regolamento di quest’anno permette di portare una power unit completamente nuova in ogni suo elemento, noi a inizio stagione abbiamo portato alcuni elementi, ma non l’intera power unit. Quindi ci saranno degli elementi nuovi, sviluppati nella seconda parte della stagione, che riteniamo ci possano dare un piccolo contributo sul fronte prestazionale, anzi, non troppo piccolo, sarà significativo".

Stando alle indiscrezioni si parla di al massimo di una decina di cavalli di potenza in più frutto di un accurato lavoro su benzina, lubrificante e camera di combustione e particolari dell’ibrido.

Un’evoluzione che punta su due fattori molto importanti: ridurre i consumi e incrementare la potenza con una maggiore pressione in camera di combustione. A questo step contribuisce in modo importante la Shell, “innovation partner” della Scuderia che non è solo fornitore ma si affianca al Cavallino nel lavoro di ricerca.

Ci sarà un aggiornamento anche nella parte ibrida per migliorare la gestione della potenza elettrica nell’arco del giro.

Esercizi che saranno molto utili anche alla delibera della power unit 2022 che dovrà essere omologata a dicembre per un periodo di tre anni con la testata “Superfast”.

Il regolamento tecnico 2021 della Formula 1 nelle note dell’Appendice 2 si legge:
“Nel 2020 le specifiche della prima gara dovevano essere mantenute durante l'intera stagione, mentre dal 2021 è possibile 1 aggiornamento delle specifiche tra la fine della stagione precedente e la fine della stagione in corso”.

Le specifiche che quest’anno potevano essere aggiornate sono: motore termico, turbo, MGU-H, scarichi, benzina e olio, mentre MGU-K, batteria e centralina hanno potuto usufruire di una sola evoluzione nel biennio 2020-2021.

La Ferrari, quindi, conta di ridurre il gap prestazionale dalle power unit di Mercedes e Red Bull, visto che a giudizio di Binotto il 60 per cento dei sette decimi registrati dalla SF21 in Ungheria ancora dipendono dal motore.

condivisioni
commenti
Minardi: "È Norris il miglior pilota a metà stagione”
Articolo precedente

Minardi: "È Norris il miglior pilota a metà stagione”

Prossimo Articolo

Squalifica Vettel: Aston Martin ritira il suo appello

Squalifica Vettel: Aston Martin ritira il suo appello
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022