Ferrari ha fatto appello contro la reprimenda Racing Point

La Scuderia porta avanti l'azione contro le F1 copia. Il team di Maranello non ha ritirato l'appello al Tribunale Internazionale sulle brake duct posteriori della Racing Point che sono identiche a quelle della Mercedes W10, ma ha anche protestato la decisione dei commissari sportivi di Spa che hanno sanzionato la squadra di Silverstone con un raprimenda. Leclerc intanto non ha patito alcun provvedimento dopo essere stato messo sotto investigazione.

Ferrari ha fatto appello contro la reprimenda Racing Point

L’uscita di scena della Renault dal caso Racing Point non ha concluso la vicenda legata alla monoposto ‘clone’. Al termine del Gran Premio del Belgio la FIA, come ormai da prassi, ha confermato la reprimenda nei confronti delle monoposto di Sergio Perez e Lance Stroll, e questa volta è stata la Ferrari ad appellarsi contro la decisione presa dal collegio dei Commissari Sportivi.

Per quattro volte era stata la Renault a portare avanti la sua azione contro la Racing Point, e dopo la decisione presa dalla Casa francese di uscire dalla vicenda, il testimone è stato raccolto dalla Ferrari, intenzionata a portare avanti la sua richiesta di chiarimenti alla FIA.

Si è, invece, risolta senza provvedimenti la vicenda riguardante Charles Leclerc, chiamato dal collegio dei Commissari Sportivi per aver percorso molto lentamente un dei giri di pre-griglia, percorso in due minuti in sei secondi, contro i due minuti e quattro secondi fissati come limite massimo dal regolamento sportivo.

“Dopo aver ascoltato il pilota – recita il verdetto della FIA – è emerso che il pilota dopo aver attraversato la linea SC2 innescando il cronometraggio per il giro, si è fermato per circa 12 secondi per eseguire una partenza di prova, completando successivamente il giro di ricognizione”.

Nessuna sanzione quindi per Leclerc, per non aver commesso alcuna violazione.

condivisioni
commenti
Mercedes: Hamilton scava un solco nel mondiale

Articolo precedente

Mercedes: Hamilton scava un solco nel mondiale

Prossimo Articolo

F1 2020: gli orari TV di SKY e TV8 del GP d'Italia

F1 2020: gli orari TV di SKY e TV8 del GP d'Italia
Carica commenti
F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1 Prime

F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1

Grand Prix 2 e Formula 1 '96 sono due giochi che hanno segnato un'era a cavallo della metà degli anni '90. Titoli di riferimento al momento dell'uscita, possono essere riconosciuti come veri e propri precursori del genere arcade e simulativo che ha aperto la strada ai videogames odierni

Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari Prime

Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari

Nonostante la giovane età Callum Ilott ha vissuto numerose esperienze nel motorsport. Dopo essere stato scaricato da Helmut Marko, l'inglese ha trovato una seconda opportunità con la Ferrari e adesso punta con decisione ad un ruolo da titolare in F1 nel 2022.

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring Prime

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring

Piquet, Senna, Schumacher, Vettel... questi sono solo quattro dei tanti nomi che hanno contribuito a fare la storia del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1. Riviviamo insieme alcuni degli episodi più significativi della gara ungherese.

Formula 1
26 lug 2021
Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita Prime

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita

A Silverstone la Scuderia ha sfiorato una clamorosa vittoria con Charles Leclerc. La SF21 è molto migliorata nella gestione delle gomme Pirelli (specie con la mescola media), ma per estrarre il massimo dalla Rossa i due piloti devono portarla il più avanti possibile in qualifica.

Formula 1
24 lug 2021
F1 2021: piloti dal salotto di casa Prime

F1 2021: piloti dal salotto di casa

Andiamo ad analizzare da vicino F1 2021, il videogame dedicato alla stagione attuale di Formula 1 realizzato da Codemasters

Formula 1
24 lug 2021
Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top

16esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 2).

Formula 1
22 lug 2021
Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia Prime

Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia

La storia della Formula 1 è ricca di incidenti, toccatine maliziose e vere e proprie vendette all'arma bianca entrate nell'immaginario collettivo di chi ama questo sport. E quanto visto domenica a Silverstone tra Hamilton e Verstappen sembra non essere destinato a rimanere un caso isolato...

Formula 1
22 lug 2021
Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale" Prime

Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale"

In questo nuovo appuntamento di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli commentano la portata principale offerta dal Gran Premio di Gran Bretagna: Hamilton re di Silverstone, con Max che dal decimo appuntamento della stagione raccoglie solo i tre punti della Sprint Qualifying. Con l'olandese in ospedale, i festeggiamenti del padrone di casa sono stati davvero inopportuni?

Formula 1
21 lug 2021