F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Ferrari: ecco il diffusore 2021 con le paratie più corte!

condivisioni
commenti
Ferrari: ecco il diffusore 2021 con le paratie più corte!
Di:
Co-autore: Giorgio Piola

Ecco la prima immagine del diffusore posteriore della Ferrari SF1000: la soluzione che è stata portata in Algarve è una prefigurazione dell'estrattore che le monoposto di F1 dovranno adottare nel 2021 con il taglio di 50 mm dal piano di riferimento delle paratie verticali. A Maranello non stanno con le mani in mano e cercando di recuperare il tempo perduto in funzione della prossima stagione.

Non solo il fondo privo degli slot e con il marciapiede guarda alle regole aerodinamiche 2021, ma anche le modifiche al diffusore della SF1000 testimoniano che i tecnici della Ferrari stanno lavorando a tempo pieno per il prossimo anno.

La fotografia che vi proponiamo mostra in modo inoppugnabile come le paratie verticali sotto all'estrattore siano più corte di quelle che abbiamo visto fino a ieri: dal 2021, infatti, dovranno essere 50 mm più alte dal piano di riferimento, visto che la FIA ha deciso di ridurre il carico aerodinamico del 10% per preservare le gomme Pirelli che saranno le stesse che sono state introdotte nel 2019 e continuano a essere utilizzate quest'anno.

Ferrari SF1000, dettaglio del nuovo fondo con le paratie più corte con le frange

Ferrari SF1000, dettaglio del nuovo fondo con le paratie più corte con le frange

Photo by: Giorgio Piola

Ferrari SF1000, dettaglio del fondo vecchio con le paratie verticali più lunghe

Ferrari SF1000, dettaglio del fondo vecchio con le paratie verticali più lunghe

Photo by: Giorgio Piola

Visti i risultati tutt'altro che confortanti della Rossa in questo campionato molto deludente (la squadra di Maranello è sesta nel mondiale Costruttori) , i tecnici capeggiati da Simone Resta e Enrico Cardile hanno deciso di scommettere sul futuro, portando in pista in Portogallo delle soluzioni che verranno buone nel 2021, facendo una sperimentazione che confermi l'orientamento delle scelte verso la strada del miglioramento delle prestazioni.

Leggi anche:

Il diffusore, infatti, mostra tre deviatori di flusso verticali in luogo dei soliti due e, per ovviare alla perdita di carico dovuta alle derive più corte, abbiamo visto apparire delle frange nella parte più bassa dei due elementi per lato più interni. La seconda paratia ha un bordo d'uscita a forma di elle rovesciata, mentre le altre non mostrano scalini.

La Scuderia, dunque, si lancia nel futuro, magari riducendo un po' di resistenza all'avanzamento che ha pesantemente condizionato la Rossa quest'anno...

Vettel: "Anno difficile, ma non dipende da come va Leclerc"

Articolo precedente

Vettel: "Anno difficile, ma non dipende da come va Leclerc"

Prossimo Articolo

F1 Stories: la storia del GP del Portogallo

F1 Stories: la storia del GP del Portogallo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Portogallo
Sotto-evento Giovedì
Location Algarve International Circuit
Team Ferrari
Autore Franco Nugnes