Ferrari: ecco come cambia l'organigramma della Scuderia

La squadra del Cavallino riassegna i ruoli in vista della stagione 2021: Binotto salterà qualche gara, per cui Mekies sarà il responsabile in pista e Rueda diventerà il direttore sportivo. La responsabilità tecnica viene affidata a Cardile con Montecchi capo del telaio, Sanchez del Vehicle Concept, Gualtieri dei motori, mentre si rivede Ioverno come capo delle Vehicle Operation e Fulgenzi delle attività Supply Chain. Il marketing passa da Mattia a Boari.

Ferrari: ecco come cambia l'organigramma della Scuderia

La Ferrari ha ufficializzato l’organigramma della squadra di Formula 1 per la stagione 2021. Non ci sono rivoluzioni, ma una ridistribuzione dei ruoli studiata per adattarsi alle esigenze di una stagione molto impegnativa sul fronte tecnico e gestionale.

Al campionato Mondiale che scatterà tra un mese in Bahrain, si affiancherà l’impegno per la realizzazione della monoposto 2022, una vettura che prenderà forma da un foglio bianco basandosi sugli inediti regolamenti tecnici, e la mole di lavoro da affrontare è già molto impegnativa.

Il nuovo mosaico composto da nomi e ruoli evidenzia alcuni cambiamenti sul fronte della distribuzione dei carichi di lavoro, ad iniziare ad un alleggerimento per la figura di Mattia Binotto.

Il team principal della Scuderia non dovrà più occuparsi degli aspetti legati all’area commerciale, che diventano di competenza di Nicola Boari. Tutta l’area commerciale della Gestione Sportiva convoglierà così sotto quella aziendale (ad esclusione delle vetture stradali), consentendo a Binotto di potersi concentrare su altre problematiche.

Per quanto riguarda l’attività in pista il responsabile sarà Laurent Mekies, che ufficialmente ora ricopre il ruolo di Racing Director. Il quarantatreenne ingegnere francese già nelle battute conclusive dello scorso Mondiale aveva ricoperto ufficiosamente questo ruolo, in occasione di alcuni weekend di gara in cui Binotto non era stato presente sul campo.

La necessità di dover seguire il progetto 2022 probabilmente non consentirà al team principal di presenziare a tutti i Gran Premi in calendario, e da qui la nuova nomina di Mekies che di fatto diventerà il punto fermo della squadra per ciò che concerne l’attività sui circuiti.

Un’altra novità dell’organigramma è l’accorpamento di tutte le attività ‘performance’ in un unico gruppo, un cambiamento che riporta alla mente la struttura della Ferrari all’epoca Todt/Brown. Il dipartimento Ingegneria di pista è incluso nel reparto Chassis Performance Engineering, che fa riferimento a Enrico Cardile, che di fatto diventa il riferimento tecnico del programma Formula 1.

Sempre sul fronte telaio, David Sanchez è responsabile del reparto Vehicle Concept, mentre Fabio Montecchi è alla direzione del dipartimento Chassis Project. Un’altra figura conosciuta, Diego Ioverno, sarà il responsabile delle attività Vehicle Operation.

Il reparto motori resta sotto la direzione di Enrico Gualtieri, di fatto il padre delle power unit del Cavallino, mentre le attività Supply Chain (compositi, meccanica, acquisti) sarà di competenza di Gianmaria Fulgenzi.

condivisioni
commenti
F1: riportare un Gran Premio in Africa è una priorità
Articolo precedente

F1: riportare un Gran Premio in Africa è una priorità

Prossimo Articolo

Alfa Romeo: Kubica sulla C41 domani a Barcellona

Alfa Romeo: Kubica sulla C41 domani a Barcellona
Carica commenti
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021