Ferrari: Carlos Sainz in Rosso è la sorpresa di Natale

Il pilota spagnolo, insieme a Charles Leclerc, ha vissuto il suo primo giorno da pilota del Cavallino: Carlos è stato presentato alla stampa nella videoconferenza di Binotto che ha sostituito la tradizionale cena di Natale. La Scuderia schiererà la coppia di piloti più giovane dal 1968: "Charles è un leader e lo ha dimostrato, mentre Carlos ha già una grande esperienza". Non ci saranno gerarchie di squadra, ognuno potrà fare la sua stagione.

Ferrari: Carlos Sainz in Rosso è la sorpresa di Natale

Sono trascorsi sette mesi dall’annuncio che lo ha ufficializzato al via del Mondiale 2021 con la Scuderia Ferrari e, finalmente, Carlos Sainz è apparso vestito di rosso.

In attesa della tuta da gara, per ora a testimoniare il nuovo ciclo della sua carriera c’è la polo ufficiale del Cavallino, la stessa che indossa Charles Leclerc dal lato opposto del tavolo. Tra loro c’è Mattia Binotto, ma inevitabilmente l’attenzione iniziale è tutta su Sainz, che ieri ha trascorso il suo primo giorno a Maranello intervenendo anche nell’incontro (in videoconferenza) con i media che ha sostituito la tradizionale cena natalizia a Maranello.

Leggi anche:

“Come prima cosa ci tengo a ringraziare Mattia che mi ha fatto sentire a casa sia dai primi momenti che sto trascorrendo con la squadra – ha esordito Carlos – è un giorno speciale, molto importante per la mia carriera".

"Sono pronto a lavorare, e oggi ho iniziato a conoscere le persone con cui lavorerò la prossima stagione. Non sono molto bravo a ricordare i nomi, è un aspetto su cui dovrò lavorare perché sono tanti quelli che devo memorizzare! Devo mettermi sotto anche con l’italiano, è trascorso un po' di tempo dalla mia esperienza in Toro Rosso, ma ho tempo fino a marzo per migliorare. Sono contento di poter iniziare a lavorare con Charles, un ragazzo con un talento incredibile, e credo che spingendo insieme nella stessa direzione riusciremo a far crescere la squadra”.

Concetto, quest’ultimo, ribadito anche dallo stesso Leclerc, che a due anni dal suo arrivo a Maranello si ritrova già a vestire i panni del ‘veterano’.
“La stagione appena conclusa non è stata facile – ha sottolineato Charles nel suo breve saluto prima delle vacanze natalizie - in pista abbiamo dato assolutamente tutto per provare a migliorare il progetto 2020. Ora stiamo lavorando sodo in visa del 2021, ci sono delle novità positive e sono ottimista in vista della prossima stagione. Come sapete tutti avrò un nuovo compagno di squadra, Carlos, e sono contento di poterlo finalmente vedere in rosso: ci tenevo ad essere presente nel suo primo giorno a Maranello! Con Carlos ci spingeremo in pista a vicenda, è un ragazzo con tantissimo talento e lavoreremo fianco a fianco nell’interesse della Ferrari”.

Sainz farà il suo debutto sulla SF71H, la Rossa del 2018, nei primi giorni del mese di gennaio per prendere confidenza con la squadra e con i sistemi come le regolazioni sul volante computer.

condivisioni
commenti
Binotto: "Ferrari, prestazioni inadeguate: ci meritiamo 4!"
Articolo precedente

Binotto: "Ferrari, prestazioni inadeguate: ci meritiamo 4!"

Prossimo Articolo

Ghini: "Le Mans una vetrina ideale per i grandi Costruttori"

Ghini: "Le Mans una vetrina ideale per i grandi Costruttori"
Carica commenti
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021