Ferrari cancella Verstappen e Alonso dalla lista piloti 2021

Binotto e Camilleri non hanno ancora le idee chiare sui piloti del 2021. Mattia a priori non esclude una conferma della coppia Vettel-Leclerc, ma il vertice del Cavallino nella Cena di Natale ha chiuso le porte di Maranello in faccia a Verstappen e Alonso.

Ferrari cancella Verstappen e Alonso dalla lista piloti 2021

Si sono rimpallati gli argomenti più spinosi, ma non si sono sottratti a rispondere: Mattia Binotto e Louis Camilleri durante la Cena di Natale Ferrari al Centro Stile, sollecitati dalle domande dei giornalisti hanno ristretto sensibilmente il campo del mercato, scremando l’elenco dei piloti per il 2021…

“In questo momento noi non abbiamo fatto scelte – ha spiegato Binotto -, l’abbiamo detto, è prematuro parlarne. Più di un pilota sta facendo apprezzamenti per la Ferrari e ci rende orgogliosi il fatto che lo faccia anche Lewis. Sicuramente è una cosa molto positiva per noi”.

“La nostra base di discussione è sui nostri due piloti attuali, uno perché ha un contratto, l’altro perché comunque sta correndo per Ferrari ed è al centro del nostro progetto. La prima cosa che faremo, prima ancora di valutare altri, è di parlare con lui”.

Leggi anche:

Non è da escludere a priori, quindi, che il binomio Leclerc – Vettel possa estendersi ancora nel tempo e le prime gare della stagione 2020 saranno fondamentali per definire il futuro. Ma è indubbio che la figura di Hamilton che aleggia sulla Ferrari potrebbe diventare un serio problema per il giovane monegasco…
“Charles è il nostro investimento per il futuro, non c’è dubbio. Quindi su di lui contiamo perché sia la nostra prima guida in futuro. È da capire quanto velocemente la potrà diventare”.

Binotto ha ammesso che intorno al GP di Spagna di solito si agitano le acque del mercato e sarà in quel periodo che inizieranno a muoversi le pedine importanti. Ma quali sono quelle che potrebbero interessare il Cavallino?

Dato che è presto per avere delle indicazioni, è certamente più facile depurare la lista dei desiderata da chi non avrà alcuna opportunità di ambire a una Rossa.

Leggi anche:

Max Verstappen, per esempio, è stato depennato da Louis Camilleri con un no categorico. Gli è stato chiesto se un pilota che si permette di dire che la Ferrari bara avrebbe potuto diventare un conduttore della Scuderia. La risposta è stata lapidaria. E si è messa una croce sull’olandese che, non a caso, occhieggia alla Mercedes.

A usare il cartellino rosso su Fernando Alonso è stato, invece, Mattia Binotto: “Ci abbiamo parlato – ha rivelato Mattia – ma non rientra più nei nostri piani”.

E così l’asturiano dovrà gurdare altrove se davvero vorrà rientrare in F1 nel 2021…

condivisioni
commenti
Ferrari: nel 2020 niente prima guida, Vettel e Leclerc alla pari
Articolo precedente

Ferrari: nel 2020 niente prima guida, Vettel e Leclerc alla pari

Prossimo Articolo

Binotto orgoglioso: "La Ferrari ha il miglior motore della F1"

Binotto orgoglioso: "La Ferrari ha il miglior motore della F1"
Carica commenti
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021