Ferrari: assemblata la Rossa per i test dinamici al banco

Sono arrivati i pezzi mancanti e la Ferrari 2020 è stata completata per cui prima del lancio dell'11 febbraio a Reggio Emilia potrà effettuare dei tet sul Seven Post Rig.

Ferrari: assemblata la Rossa per i test dinamici al banco

I pezzi sono arrivati tutti. E ora il puzzle della 671 è stato completato di ogni tessera. La Ferrari, che verrà presentata ufficialmente martedì 11 febbraio nel teatro Valli di Reggio Emilia, è stata assemblata nel Reparto Montaggio della Gestione Sportiva e può ora iniziare i test funzionali al banco dinamico, più noto come Seven Post Rig.

La Rossa, che per il momento non ha ancora un nome ma solo una sigla di progetto, può essere sottoposta a una serie di collaudi indoor che saranno in grado di dare le prime valutazioni sulla monoposto che sarà chiamata a sfidare la Mercedes e la Red Bull nella lotta iridata.

Si tratta di test importanti funzionali nei quali sarà possibile simulare la percorrenza di un week end di gara andando a riprodurre tutte le criticità dell’affidabilità, onde giungere al filming day in programma il 18 febbraio a Barcellona con un set-up base di partenza già definito.

Chi profetizzava gravi ritardi nella delibera della macchina si è sbagliato di grosso, visto che i ragazzi della Gestione Sportiva si sono prodotti nell’ennesimo sforzo che ha permesso di rimettere in linea le tempistiche secondo i piani che erano stati previsti.

 

La Rossa della presentazione di Reggio Emilia sarà la Ferrari che debutterà nei test invernali di Barcellona il 19 febbraio, mentre la versione evoluta scenderà in pista nella seconda sessione catalana, quando verrà sfornato il pacchetto aerodinamico destinato al GP d’Australia.

I tecnici aerodinamici hanno già mandato in produzione anche i diversi elementi in materiali compositi che dovranno aggiungere alla 671 il carico aerodinamico necessario per dare la caccia alle frecce d’argento.

La macchina nuova pare che cominci subito da dove aveva lasciato la SF90, ma l’attesa nel paddock è di un incremento delle prestazioni nel corso della stagioni che dovrebbe andare dal mezzo secondo agli otto decimi al giro. Vedremo chi ci arriverà per primo, anche perché gli sviluppi saranno piuttosto limitati, visto che l’attenzione sarà puntata alla progettazione della monoposto 2021 che rappresenterà una rivoluzione regolamentare…

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
1/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
2/20

Foto di: Erik Junius

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
3/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
4/20

Foto di: Erik Junius

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
5/20

Foto di: Erik Junius

Mattia Binotto, Team Principal Ferrari

Mattia Binotto, Team Principal Ferrari
6/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Il presentatore Stuart Codling legge una domanda a Charles Leclerc, Ferrari durante le domande dei tifosi

Il presentatore Stuart Codling legge una domanda a Charles Leclerc, Ferrari durante le domande dei tifosi
7/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Emma Walsh e David Croft, Sky TV intervistano Charles Leclerc, Ferrari al Live Action Arena

Emma Walsh e David Croft, Sky TV intervistano Charles Leclerc, Ferrari al Live Action Arena
8/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Emma Walsh e David Croft, Sky TV intervistano Charles Leclerc, Ferrari al Live Action Arena

Emma Walsh e David Croft, Sky TV intervistano Charles Leclerc, Ferrari al Live Action Arena
9/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Invito alla Presentazione monoposto 2020 Scuderia Ferrari

Invito alla Presentazione monoposto 2020 Scuderia Ferrari
10/20

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90, dettaglio dei freni anteriori, GP del Canada

Ferrari SF90, dettaglio dei freni anteriori, GP del Canada
11/20

Foto di: Giorgio Piola

Sebastian Vettel, Ferrari, al GP del Belgio del 2019

Sebastian Vettel, Ferrari, al GP del Belgio del 2019
12/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

David Sanchez, Ferrari

David Sanchez, Ferrari
13/20

Foto di: Franco Nugnes

Ferrari SF90, confronto dello scarico

Ferrari SF90, confronto dello scarico
14/20

Foto di: Girogio Piola

Ferrari SF90, dettaglio dell'ala posteriore

Ferrari SF90, dettaglio dell'ala posteriore
15/20

Foto di: Giorgio Piola

Ferrari SF90, dettaglio del fondo

Ferrari SF90, dettaglio del fondo
16/20

Foto di: Giorgio Piola

Enrico Cardile, Ferrari

Enrico Cardile, Ferrari
17/20

Foto di: Motorsport.com

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
18/20

Foto di: Erik Junius

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
19/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Simone Resta, Ferrari

Simone Resta, Ferrari
20/20

Foto di: Franco Nugnes

condivisioni
commenti
Coronavirus: mercoledì la decisione sul GP di Cina di F1

Articolo precedente

Coronavirus: mercoledì la decisione sul GP di Cina di F1

Prossimo Articolo

Williams: Aitken terzo pilota e lavorerà al simulatore

Williams: Aitken terzo pilota e lavorerà al simulatore
Carica commenti
F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1 Prime

F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1

Grand Prix 2 e Formula 1 '96 sono due giochi che hanno segnato un'era a cavallo della metà degli anni '90. Titoli di riferimento al momento dell'uscita, possono essere riconosciuti come veri e propri precursori del genere arcade e simulativo che ha aperto la strada ai videogames odierni

Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari Prime

Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari

Nonostante la giovane età Callum Ilott ha vissuto numerose esperienze nel motorsport. Dopo essere stato scaricato da Helmut Marko, l'inglese ha trovato una seconda opportunità con la Ferrari e adesso punta con decisione ad un ruolo da titolare in F1 nel 2022.

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring Prime

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring

Piquet, Senna, Schumacher, Vettel... questi sono solo quattro dei tanti nomi che hanno contribuito a fare la storia del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1. Riviviamo insieme alcuni degli episodi più significativi della gara ungherese.

Formula 1
26 lug 2021
Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita Prime

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita

A Silverstone la Scuderia ha sfiorato una clamorosa vittoria con Charles Leclerc. La SF21 è molto migliorata nella gestione delle gomme Pirelli (specie con la mescola media), ma per estrarre il massimo dalla Rossa i due piloti devono portarla il più avanti possibile in qualifica.

Formula 1
24 lug 2021
F1 2021: piloti dal salotto di casa Prime

F1 2021: piloti dal salotto di casa

Andiamo ad analizzare da vicino F1 2021, il videogame dedicato alla stagione attuale di Formula 1 realizzato da Codemasters

Formula 1
24 lug 2021
Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top

16esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 2).

Formula 1
22 lug 2021
Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia Prime

Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia

La storia della Formula 1 è ricca di incidenti, toccatine maliziose e vere e proprie vendette all'arma bianca entrate nell'immaginario collettivo di chi ama questo sport. E quanto visto domenica a Silverstone tra Hamilton e Verstappen sembra non essere destinato a rimanere un caso isolato...

Formula 1
22 lug 2021
Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale" Prime

Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale"

In questo nuovo appuntamento di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli commentano la portata principale offerta dal Gran Premio di Gran Bretagna: Hamilton re di Silverstone, con Max che dal decimo appuntamento della stagione raccoglie solo i tre punti della Sprint Qualifying. Con l'olandese in ospedale, i festeggiamenti del padrone di casa sono stati davvero inopportuni?

Formula 1
21 lug 2021