Formula 1
G
GP del Portogallo
02 mag
Gara in
55 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
59 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
97 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
108 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
115 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
129 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
143 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
171 giorni
02 set
Prossimo evento tra
178 giorni
09 set
Prossimo evento tra
185 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
199 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
206 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
213 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
227 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
234 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
270 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
279 giorni

F1: ecco come la FIA vieta le monoposto copia

Stereofotogrammetria, telecamere 3D o qualsiasi tecnica stereoscopica 3D utile a elaborare da semplici immagini delle nuvole di punti, curve e superfici dalle quali sia possibile estrarre la geometria CAD di porzioni di monoposto sono vietate. L'acquisizioni di informazioni potenzialmente disponibili per tutti i team sono acquisibili solo in occasione di gare o test. E le squadre dovranno dimostrare alla FIA di non aver fatto ricorso al reverse engineering.

F1: ecco come la FIA vieta le monoposto copia

La FIA ha chiarito quali sono i limiti delle monoposto copia dopo la feroce polemica che in questo 2020 ha accompagnato la controversa Mercedes rosa, vale a dire la Racing Point RP20, che è risultata essere una copia conforme della W10, la freccia d’argento che ha dominato il mondiale di Formula 1 nel 2019.

La squadra di Silverstone è stata sanzionata dalla FIA con una multa di 400 mila euro e la penalizzazione di 15 punti nella classifica del campionato Costruttori dopo che ad analisi è emerso che le prese dei freni posteriori sono identiche a quelle della Mercedes, violando la proprietà intellettuale del team di Brackley su una parte che deve essere prodotto in via esclusiva da ciascun Costruttore.

A seguito di un reclamo presentato dalla Renault dopo il GP di Stiria e che poi è stato reiterato nelle gare successive, la FIA si è mossa per evitare che in futuro ci possano essere altre monoposto copia come la RP20.

Nikolas Tombazis, responsabile tecnico dell’area monoposto della FIA, ha spiegato che le nuove regole “…impediranno alle squadre di utilizzare delle immagini 3D per copiare intere porzioni di altre monoposto come ha fatto la Racing Point. Accetteremo parti simili di singole componenti, ma non vogliamo che l’intera vettura sia fondamentalmente una copia di un'altra monoposto".

La Federazione Internazionale vuole disincentivare il reverse engineering vietando che si possano decodificare dei progetti di squadre rivali nelle parti che devono essere esclusive.

I nuovi regolamenti tecnici chiariscono che le squadre possono essere "influenzate dal design o dal concetto del design di un concorrente", ma possono farlo solo "utilizzando informazioni che devono essere potenzialmente disponibili per tutti i concorrenti".

Tale conoscenza può essere acquisita solo in occasione di gare o test e in nessun altro luogo. Per evitare che i team ricorrano al reverse engineering dei progetti rivali, la FIA ha imposto una serie di divieti nell’uso di certe tecnologie che, invece, erano puntualmente in uso nei team.

È proibito l’uso di fotografie o immagini che elaborate da un software vengano convertite in nuvole di punti, curve e superfici dalle quali sia possibile estrarre la geometria CAD di una parte di vettura con delle immagini.

L'uso di stereofotogrammetria, telecamere 3D o qualsiasi tecnica stereoscopica 3D non è consentito, così come è vietata qualsiasi forma di scansione di una superficie che sia a contatto o no.

Qualsiasi tecnica che proietti punti o curve su una superficie in modo da facilitare il processo di reverse engineering è bandito. Qualora la FIA dovesse riscontrare grandi somiglianze tra le parti che devono essere esclusive, ha il diritto di indagare e pretendere che i team dimostrino che il progetto contestato è stato realizzato in modo indipendente.

La Racing Point, che adotta soluzioni Mercedes 2019, nel 2021 sarà autorizzata a usare le parti a suo tempo contestate, tuttavia qualsiasi nuova parte che sarà utilizzata nel prossimo campionato dovrà essere conforme alle nuove restrizioni.

condivisioni
commenti
Analisi: le piste della F1 fra storia e business

Articolo precedente

Analisi: le piste della F1 fra storia e business

Prossimo Articolo

Ferrari: nel diffusore c'è anche il doppio fondo della SF71H

Ferrari: nel diffusore c'è anche il doppio fondo della SF71H
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Autore Franco Nugnes
F1 Stories: Da Toleman ad Alpine, un viaggio con base ad Enstone Prime

F1 Stories: Da Toleman ad Alpine, un viaggio con base ad Enstone

Toleman, Benetton, Renault, Lotus, ancora Renault e Alpine. Cinque squadre legate da un solo nome: Enstone. Andiamo a rivivere la loro storia

Williams FW43B: come uscire dalla sindrome di essere ultima Prime

Williams FW43B: come uscire dalla sindrome di essere ultima

La Williams è pronta ad affrontare il nuovo mondiale 2021. Lo dimostra, presentando la FW43B, la monoposto che rappresenta la speranza della rinascita del team fondato da Sir Frank Williams...

Formula 1
6 mar 2021
Ocon è pronto ad affrontare il duello interno con Alonso? Prime

Ocon è pronto ad affrontare il duello interno con Alonso?

Il pilota francese ha vissuto un 2020 dai due volti ed è riuscito a crescere nel finale di stagione. Esteban dovrà mantenere questo slancio se vorrà tenere a bada un agitatore di uomini come Fernando Alonso.

Formula 1
6 mar 2021
Perché l'arrivo di Aston Martin in F1 è molto più di una livrea Prime

Perché l'arrivo di Aston Martin in F1 è molto più di una livrea

La presentazione più attesa della Formula 1 era sicuramente quella della Aston Martin e i cambiamenti dicono che c'è molto di più di una fantastica livrea, perché l'idea è quella di creare solide fondamenta, più che ripartire da un team già avviato.

Formula 1
5 mar 2021
Perché la Haas sta sacrificando la sua stagione 2021 Prime

Perché la Haas sta sacrificando la sua stagione 2021

La Haas affronterà il 2021 senza portare alcun aggiornamento aerodinamico sulla sua monoposto. Il team ha deciso di puntare tutto sul 2022, preservando le risorse economiche. Sarà la scelta giusta?

Formula 1
5 mar 2021
Aston Martin AMR21: è l’arma di Vettel per tornare grande? Prime

Aston Martin AMR21: è l’arma di Vettel per tornare grande?

L'Aston Martin AMR21 è la monoposto che segna il rientro del costruttore inglese in Formula 1. I punti di contatto con Mercedes W11 e W12 sono evidenti, a prima vista, ma andando nello specifico vediamo come certe soluzioni abbiano preso direzione propria. Sarà la monoposto che permetterà a Sebastian Vettel di potersi rilanciare dopo ultime stagioni opache in Ferrari?

Formula 1
4 mar 2021
Alpine A521: può essere l’arma vincente di Alonso? Prime

Alpine A521: può essere l’arma vincente di Alonso?

L'Alpine A521 succede alla Renault R.S.20, andando a riprenderne molti dei punti di forza senza tuttavia evolverli. Andiamo a conoscere più da vicino il team di Enstone che riporta in F1 Fernando Alonso e che, in questa stagione, sarà diretto da Davide Brivio

Formula 1
4 mar 2021
F1 Stories: Lella Lombardi, l'unica Prime

F1 Stories: Lella Lombardi, l'unica

Il 3 marzo del 1992 ci lasciava Lella Lombardi, l'unica donna a conquistare punti nella storia della Formula1. Riviviamo la sua storia, la sua impresa, e il suo più grande amore: le corse.

Formula 1
3 mar 2021