Formula 1
07 ago
Prossimo evento tra
22 Ore
:
55 Minuti
:
28 Secondi
G
GP del Messico
30 ott
Canceled
G
GP del Brasile
13 nov
Canceled
G
GP da Abu Dhabi
27 nov
FP1 in
113 giorni

F1: è ufficiale il GP della Toscana Ferrari 1000 al Mugello

condivisioni
commenti
F1: è ufficiale il GP della Toscana Ferrari 1000 al Mugello
Di:
10 lug 2020, 09:04

La Formula 1 ha reso nota la seconda gara italiana del mondiale 2020 che si disputerà una settimana dopo il GP d'Italia a Monza sulla pista della Ferrari dove la squadra del Cavallino festeggerà il suo 1000esimo GP.

Adesso le chiacchiere sono finite: l’Italia avrà il secondo GP di Formula 1 nel calendario 2020. Dopo una trattativa estenuante Liberty Media ha ufficializzato che il GP di Toscana Ferrari 1000 che si disputerà al Mugello il 13 settembre è la nona gara di questa stagione anomala.

Si tratta di un appuntamento carico di significati, visto che la corsa sul tracciato di proprietà del Cavallino coinciderà con il 1000esimo Gran Premio della Ferrari. Il tracciato toscano, dove si correrà a porte chiuse, ha prevalso sulla concorrenza di Imola che voleva far pesare il nome dell’Enzo e Dino Ferrari e il fatto che la massima categoria dell’automobilismo ha costruito un pezzo della sua storia proprio in riva al Santerno.

La Ferrari, invece, ha puntato il mirino sul Mugello che ospiterà un GP di Formula 1 per la prima volta dopo i test collettivi che si erano svolti nel 2012. La Regione Toscana ha garantito il patrocinio e un supporto economico così come gli enti territoriali, il Comune metropolitano di Firenze e quello di Scarperia utile a coprire i costi di organizzazione dell’evento.

Il presidente dell'ACI, Angelo Sticchi Damiani, può essere molto soddisfatto del risultato raggiunto: al Mugello si correrà una settimana dopo la disputa del GP d'Italia a Monza.

È curioso che le quattro ruote debuttino proprio nell’anno in cui non si è disputato il GP d’Italia di MototoGP per gli effetti del COVID. Carmelo Ezpeleta, gran capo della Dorna, promotore della MotoGP, non ha mostrato alcuna “gelosia”: il manager spagnolo era stato informato dalla Ferrari delle trattative che erano in corso, ammettendo che l’impianto toscano non avrebbe avuto il supporto economico che è riuscito ad avere Misano per assicurare la disputa di due gare.

La F1 avrà modo di scoprire le caratteristiche di una pista che è sempre piaciuta ai piloti per l’alternanza di tratti molto veloci come le due Curve dell’Arrabbiata a pezzi molto guidati e tecnici. Ma non si tratterà di una novità solamente per la categoria regina, perché è arrivato anche l'annuncio che in pista ci saranno anche la Formula 2 e le Formula 3. Per i piloti delle categorie cadette, si tratterà quindi di un'esperienza molto formativa.

Oltre al Mugello, è stato ufficializzato anche che la Formula 1 farà tappa in Russia anche quest'anno, due settimane più tardi che in Toscana: la gara di Sochi, infatti, è stata fissata come decimo appuntamento per il weekend del 25-27 settembre. Resta ancora da definire ufficialmente quello che sarà il proseguimento della stagione, anche se Liberty Media continua ad ipotizzare un scenario che comprenderà tra le 15 e le 18 gare complessive.

LIVE Formula 1, GP di Stiria: Libere 1

Articolo precedente

LIVE Formula 1, GP di Stiria: Libere 1

Prossimo Articolo

Marko: "Non c'è nessuna chance per Vettel in Red Bull"

Marko: "Non c'è nessuna chance per Vettel in Red Bull"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Location Mugello
Autore Franco Nugnes