E' ufficiale: Felipe Massa resta alla Ferrari nel 2013

Uno stringato comunicato della Casa di Maranello spegne uno dei tormentoni del mercato

E' ufficiale: Felipe Massa resta alla Ferrari nel 2013
Mancava solo l'ufficialità. Adesso c'è anche il comunicato. "La Scuderia Ferrari comunica di aver rinnovato l’accordo di collaborazione tecnico-sportiva con il pilotaFelipe Massa fino al termine della stagione sportiva 2013. La coppia dei piloti della Scuderia il prossimo anno sarà quindi formata da Fernando Alonso e dallo stesso Felipe Massa". Finisce così uno dei tormentoni dell'estate con il prolungamento del contratto del pilota brasiliano per un anno. Felipe, dopo un inizio di stagione disastroso, certo non degno di un pilota del Cavallino rampante, ha saputo rimboccarsi le maniche producendo negli ultimi Gran Premi un rendimento tale da giustificare la sua conferma per il 2013. Felipe Massa questa mattina ha incontrato Luca di Montezemolo prima di mettersi al lavoro al simulatore del Reparto Corse e ha chiuso una questione il cui esito era già nell'aria da tempo. Il presidente della Ferrari ha voluto tranquillizzare Fernando Alonso nella fase cruciale della stagione, visto che proprio il pilota spagnolo è stato fra i principali fautori della conferma del brasiliano. L'accordo vale un anno e lascia aperte tutte le congetture secondo le quali la Ferrari saprebbe già chi prendere l'anno prossimo. Si parla sempre di Sebastian Vettel, nonostante le smentite di Luca di Montezemolo e le ridanciate sortite del Grillo Parlante, l'anonima voce del Cavallino che riporta gli umori nella pancia del Reparto Corse. “Sono felicissimo per questo accord - ha commentato il pilota brasiliano – La Ferrari è la mia famiglia sportiva e io ho sempre corso in Formula 1 guidando dei motori costruiti a Maranello: non riesco a vedermi al volante di una monoposto spinta da alti propulsori! Voglio ringraziare innanzitutto il Presidente Montezemolo e Stefano Domenicali, che mi hanno dato fiducia e mi hanno sempre sostenuto, anche nei momenti più difficili. Entrambi, la squadra e tutti i tifosi possono essere certi che farò tutto quello che è nelle mie possibilità per aiutare la Scuderia a raggiungere i traguardi che si pone ogni anno”. La soddisfazione si percepisce anche nelle parole di Stefano Domenicali, che già domenica sera al circuito di Yeongam aveva lasciato trasparire che si sarebbe andati nella direzione di una conferma. “Siamo lieti di aver prolungato il rapporto con Felipe per un’ulteriore annata – ha dichiarato il team principal – è parte della nostra famiglia da oltre un decennio e ha dimostrato, soprattutto in quest’ultimo scorcio di stagione, di essere di nuovo competitivo ai massimi livelli, come ci aspettiamo che sia ogni pilota al volante di una Ferrari. Abbiamo sempre supportato Felipe, anche nei momenti più difficili della sua carriera, e siamo certi del suo valore e che saprà ripagare la fiducia che gli è stata rinnovata”.
condivisioni
commenti
Pirelli annuncia le mescole per gli ultimi tre Gp

Articolo precedente

Pirelli annuncia le mescole per gli ultimi tre Gp

Prossimo Articolo

La Sauber porta Gutierrez e Frijns ai Rookie Test

La Sauber porta Gutierrez e Frijns ai Rookie Test
Carica commenti
Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra" Prime

Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra"

In questa puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Marco Congiu analizzano il Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 dove si può essere invertita l'inerzia del Mondiale. Lewis sta lontano dai guai e, nonostante strategie discutibili, chiude terzo. Verstappen, invece, è vittima di un secondo incidente e chiude in decima posizione

Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon" Prime

Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli commentato il Gran Premio d'Ungheria. Buon ascolto!

GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max Prime

GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max

Lewis Hamilton ha conquistato la pole position numero 101 della carriera in occasione del GP d'Ungheria. L'inglese scatta davanti al compagno di team, Valtteri Bottas, mentre Max Verstappen è terzo: ma attenti all'olandese, che partirà con gomma Soft...

Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste" Prime

Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste"

In questa puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare le qualifiche del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Lewis Hamilton conquista la pole numero 101 della carriera davanti al compagno Mercedes Valtteri Bottas ed alla Red Bull di Verstappen

Formula 1
31 lug 2021
Piola: "Le scelte tattiche Red Bull sono di chi si sta difendendo" Prime

Piola: "Le scelte tattiche Red Bull sono di chi si sta difendendo"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano il sabato di qualifica del Gran Premio d'Ungheria, caratterizzato da giochi di nervi e tattiche...

Formula 1
31 lug 2021
Chinchero: "McLaren davanti? Non darei per spacciata la Ferrari" Prime

Chinchero: "McLaren davanti? Non darei per spacciata la Ferrari"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli commentano le qualifiche del Gran Premio d'Ungheria. Buon ascolto!

Formula 1
31 lug 2021
Piola: "Il caldo torrido ha riservato delle sorprese" Prime

Piola: "Il caldo torrido ha riservato delle sorprese"

Il primo giorno in pista ha regalato qualche inaspettata sospesa. Colpa del caldo che, a quanto pare ha giocato qualche brutto scherzo a chi pensava di far bene. Franco Nugnes e Giorgio Piola, in questo nuovo video, analizzano le prove libere del Gran Premio d'Ungheria.

Formula 1
30 lug 2021
Bobbi: "RB16B di Max sottosterzante, bilanciamento da rivedere" Prime

Bobbi: "RB16B di Max sottosterzante, bilanciamento da rivedere"

In questa puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Marco Congiu ci parlano ed analizzano le prove libere del venerdì del Gran Premio di Ungheria. Max Verstappen, partito coi favori del pronostico, non ha letto il mutare delle temperature e delle gomme che ha influito sulle performance della RB16B, al contrario di quanto fatto dagli uomini Mercedes

Formula 1
30 lug 2021